Sabato 20 e domenica 21 ottobre torna nelle vie e nelle piazze del centro storico “Lugo Vintage Festival”. Per due giorni l’evento accoglierà gli appassionati del genere con mercatini, musica, sfilate e mostre. Non solo, sono tante le novità in programma, tra cui un furgoncino vintage in cui fare shopping e uno spazio dedicato al disco nero in vinile.

Nelle logge del Pavaglione, nelle piazze adiacenti e in via Baracca dalle 9 alle 19 nei due giorni dell’evento sarà possibile passeggiare tra le bancarelle del mercatino “Vintage per un giorno” e acquistare abbigliamento firmato e non, oggettistica, brocantage e tanto altro.

Tra le iniziative in programma in entrambi i giorni c’è anche “Mani nel sacco”: dopo aver scelto un budget di spesa comprando una shopper da 15, 25 o 35 euro si avranno dieci minuti di tempo per scegliere, provare e riempire il più possibile il proprio sacchetto. L’iniziativa si svolgerà presso Angelo Vintage Palace, in corso Garibaldi 59, dalle 10.30 alle 19.30 ogni mezz’ora (ultimo turno alle 19).

Spazio anche al “Vinyl mini-market”, un’area dedicata agli appassionati dei dischi in vinile, posizionata in largo della Repubblica dalle 10 alle 19. Sotto alle logge del Pavaglione, dalle 10 alle 18, ci sarà anche uno spazio per l’affilatura del rasoio a mano libera su pietra, a cura di Roberto Santini e in collaborazione con Barber Shop Mustacchi.

Sabato e domenica sarà presente in piazza Mazzini, novità di questa edizione “Ruota”, il mitico furgoncino Wolkswagen T2, aperto dalle 9 alle 19, per offrire al pubblico un’esperienza di shopping vintage. I visitatori troveranno infatti il furgoncino allestito a cabina prova con due personal shopper a disposizione per consigli sugli acquisti. L’iniziativa è a cura di ToGo Van.

Sabato 20 ottobre dalle 15.30 alle 19.30 da Flexi sarà possibile passare un pomeriggio dedicato al fascino del disco nero in vinile con l’iniziativa “Saving black beauty”, che sarà accompagnato da una selezione di Black Music. L’evento è a cura di Flexi Dischi. Alle 18 è in programma l’inaugurazione del nuovo showroom di Silent People in via Vincenzo Monti, in cui sarà possibile ammirare creazioni di pezzi unici che esprimono l’amore per il vintage.

Domenica 21 ottobre, ancora uno spazio per i dischi in vinile con “Alta fedeltà, che rimarrà sotto alla Logge del Pavaglione dalle 14 alle 19.30. Per tutto il pomeriggio ci sarà un dj set in vinile con giradischi montati da Flexi, che cura l’iniziativa.

Dalle 10 alle 18, invece, il mercatino vintage coinvolge anche via Baracca, tradizionale via dello shopping lughese, con espositori e iniziative a cura del Comitato di via Baracca, e corso Garibaldi. Sfilata in largo Baruzzi, alle 15, con gli abiti e accessori vintage a cura dell’associazione San Vincenzo De Paoli che con il ricavato dalla vendita dei capi d’abbigliamento contribuisce al sostegno di famiglie in difficoltà.

Infine, dalle 16 alle 18 piazza Baracca ospiterà lo spettacolo dei Diavoli della frusta con sessioni di boogie woogie aperte a tutti.

Sabato 20 e domenica 21 ottobre, Lugo Vintage Festival, centro storico di Lugo – info: vivilugo.it, animalugo.it, vintageperungiorno.com, flexidischi.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.