Con il Capodanno 2018 torna anche il gran gala del Teatro Duse di Bologna che quest’anno saluta il 2018 con una serata a ritmo del rock ‘n’roll del pianista e performer Matthew Lee. Lunedì 31 dicembre, alle 21.45, Matthew Lee salirà sul palco con lo spettacolo Swing Around the Rock. La serata si chiuderà, come da tradizione, a mezzanotte con un brindisi di accoglienza del 2019 insieme agli artisti.

Swing Around the Rock è un viaggio dal sapore vintage che accompagna il pubblico dagli anni d’oro del rock fino alle sonorità contemporanee: charlestone, swing, jive e rock ‘n’roll si alterneranno nel corso della serata e prenderanno vita grazie alle coreografie dei quattro ballerini che si esibiranno sul palco.

Matthew Lee è considerato tra i principali protagonisti del rilancio delle atmosfere anni Cinquanta. Dopo essere stato cacciato dal conservatorio ‘G. Rossini’ di Pesaro dove studiava pianoforte, si avvicina al rock’ n’ roll ascoltando i dischi di Elvis Presley del padre e da qui prende il via la sua carriera, partendo dai più importanti e famosi club italiani fino ai grandi concerti in tutta Europa. Nel 2014 pubblica il suo primo album D’altri tempi’, pubblicato da Carosello Records, che gli vale la definizione di ‘nuovo fenomeno italiano del rock’ n’ roll’.

Lunedì 31 dicembre, Matthew Lee – Swing Around the Rock, Teatro Duse Bologna, ore 21.45 – info: teatrodusebologna.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.