Aperte le iscrizioni a tutti i workshop del Reggio Film Festival 2019

0
135

 

Creazione di un cortometraggio, direzione della fotografia nell’era del digitale, recitazione tele-cinematografica, fino alla definizione di un “Atlante storico del cinema”: sono diversificate e di qualità le occasioni di formazione in arrivo a Reggio Emilia.

Buone notizie: dal 5 al 18 novembre torna a Reggio Emilia, per il diciottesimo anno, il Reggio Film Festival.

Nell’ambito della popolare manifestazione diretta da Alessandro Scillitani sono in programma, oltre a incontri con l’autore, spettacoli, concerti e una quantità di proiezione di cortometraggi, quattro workshop, brevi ma dense occasioni di formazione e aggiornamento professionale, intenzionalmente molto variegate per soddisfare le esigenze di pubblici diversi.

Ecco, in estrema sintesi, i workshop ai quali è fin d’ora possibile iscriversi.

 

 

Cortovisioni: come realizzare un cortometraggio, a cura di Ado Hasanovic.

Cosa: Gli iscritti avranno la possibilità di imparare gli aspetti basilari riguardanti il cinema professionale: creazione di soggetto e sceneggiatura organizzazione delle riprese, indicazioni alla troupe, lavoro con gli attori, montaggio. I partecipanti saranno coinvolti nella realizzazione di un corto che verrà presentato lunedì 18 novembre al Cinema Rosebud, nella serata finale del Reggio Film Festival.

Quando:  da venerdì 8 novembre alle ore 16 fino a tutta domenica 10 novembre.

Dove: Libreria Einaudi, via Emilia San Pietro 22, Reggio Emilia.

Costo: 150 euro (max 15 partecipanti)

La direzione della fotografia nell’era del digitale, a cura di Stefano Ceccon.

Cosa: L’importanza della fotografia nella narrazione, differenze e similitudini tra camera oscura e camera bianca, cosa propone il mercato oggi (camere, luci, accessori), la scelta delle luci a seconda del budget disponibile, esempi pratici di ripresa (illuminazione set in interna e in esterna), sviluppo in camera bianca.

Quando: sabato 16 e domenica 17 novembre dalle ore 9.30 alle ore 18.

Dove: Libreria Einaudi, via Emilia San Pietro 22, Reggio Emilia.

Costo: 100 euro per un giorno, 150 euro per due giorni (max 10 partecipanti)

La faccia che fora. Recitazione tele-cinematografica, a cura di Dimitri Pasquali.

Cosa: Recitazione (Esercizi strutturali per affrontare con coerenza le difficoltà recitative e valutarne le tecniche, le risorse e le finalità artistiche), Voce (tecniche davanti alla macchina da presa,  la consapevolezza dell’attore di celluloide), Facce da Cinema (espressioni mimiche che caratterizzano il cinema: il cattivo, il buono, l’innamorato, il malavitoso, l’imbarazzato, il folle, ecc), Macchina da Presa (metodi pratici per sentirsi a proprio agio e credibili).

Quando: venerdì 8 novembre dalle ore 19.30 alle ore 23.30, sabato 9 novembre dalle ore 9.30 alle ore 13.30.

Dove: Teatro San Prospero, Via Guidelli 7, Reggio Emilia.

Costo: 90 euro (per associati Teatro San Prospero 85 euro)

Atlante storico del cinema – Film, geografie, culture, mondi, lezione di cinema a cura di Roberto Manassero (in collaborazione con Ufficio Cinema di Reggio Emilia).

Raccontare il cinema per raccontare il mondo, i suoi spazi, le sue culture, le sue storie. Dal passato al presente, dall’America all’Europa, da quello che un tempo chiamavamo il Terzo mondo all’Asia, un percorso attraverso le cinematografie nazionali per costruire con le immagini un’ipotetica e ideale cartografia terrestre.

Roberto Manassero, critico cinematografico e giornalista, è membro del comitato di selezione della Settimana Internazionale della Critica alla Mostra di Venezia, selezionatore per il Torino Film Festival e collaboratore di riviste e siti di settore (FilmTV, MyMovies, Cineforum). Ha inoltre pubblicato monografie dedicate ad Alfred Hitchcock, Paul Thomas Anderson e al melodramma hollywoodiano classico.

Quando: sabato 9 novembre dalle ore 15 alle ore 18.

Dove: Cinema Rosebud, via Medaglie d’Oro della Resistenza 4, Reggio Emilia.

Costo: 10 euro (per Amici, Più che Amici e Sostenitori del Rosebud 8 euro)

 

 

Le attrezzature professionali, ove necessarie, saranno messe a disposizione dall’organizzazione.

Info e iscrizioni: 340 6248741 (Luca Pignatti), info@reggiofilmfestival.comhttp://www.reggiofilmfestival.it/.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.