Faenza Art Parade: il nuovo progetto a cura del Museo Carlo Zauli per la sensibilizzazione al contemporaneo

0

Il Museo Carlo Zauli lancia una call per valorizzare la produzione contemporanea della Faenza artistica e creativa, e presento un nuovo progetto dal titolo Faenza Art Parade.

Il progetto Faenza Art Parade è da intendersi come uno strumento di audience development che vuole promuovere concretamente le attività degli artigiani d’arte, dei designer, degli artisti che lavorano sul territorio della cittadina romagnola. 

In un anno di vera emergenza per tutte le professioni creative ed artistiche il progetto vuole puntare l’accento proprio sulla concretezza, creando così, oltre alle usuali occasioni culturali di visibilità, vere e proprie opportunità professionali stimolando la conoscenza, il collezionismo e lo scambio culturale. 

In questo senso, dunque, si vuole creare uno spazio, una finestra esclusivamente dedicata agli artisti e ai designers in cui poter presentare e mostrare le proprie creazioni, stimolando la conoscenza e la valorizzazione delle eccellenze del territorio.

Il progetto coinvolge una ventina di creativi professionisti, ai quali è concessa una postazione gratuita per mostrare e vendere le proprie creazioni. Sarà possibile organizzare dimostrazioni, workshop e performance artistiche. Ogni artista, artigiano e designer usufruisce gratuitamente di una postazione installativa per mostrare e vendere le proprie creazioni all’interno degli spazi del Museo Carlo Zauli e del complesso ex Salesiani di Faenza. 

I partecipanti potranno inoltre cimentarsi nella realizzazione di uno strumento musicale che verrà utilizzato durante l’evento performativo curato dal Museo Carlo Zauli e dalla Scuola di Musica Sarti che si svolgerà nell’ultimo appuntamento del Faenza Art Parade e sarà la tappa inaugurale del Ceramic Performance Festival alla sua IV edizione che si terrà a fine estate al MCZ e in altri luoghi della città. Il Ceramic Performance Festival, nato per volere di Matteo Zauli Direttore del MCZ e curatore di eventi culturali in ambito artistico e ceramico, è la manifestazione, prima ed unica esperienza del genere in Europa, che vuole indagare il materiale ceramico in tutte le proprie potenzialità, invitando grandi artisti di diversi settori, dalle arti visive alla musica, al teatro, alla danza. 

Mercoledì 7 luglio, a partire dalle 18.30, il Museo apre le sue porte al pubblico per un aperitivo di presentazione del progetto in cui verranno comunicati i creativi selezionati per il Market, che allestiranno le loro postazioni per mostrare e vendere le proprie creazioni. 

Oltre alla prima serata con inaugurazione e brindisi di benvenuto il calendario
degli eventi proseguirà giovedì 15 luglio 2021 e giovedì 29 luglio presso il
complesso ex Salesiani.

Le serate saranno animate da dimostrazioni, workshop e performance artistiche. Faenza potrà così conoscere alcune eccellenze del settore artistico che alimentano la vivacità della nostra città.

Mercoledì 7 luglio 2021 ore 18.30

Faenza, MUSEO CARLO ZAULI, via della Croce n.6
Info: museocarlozauli@gmail.com,  tel. +39 333 8511042 – Museo Carlo Zauli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.