Parlo Acqua: ultimo weekend per visitare la mostra a Spinadello

0

 

Spinadello, a pochi chilometri da Forlimpopoli, continua la sua riflessione sul tema dell’acqua, con una mostra di manifesti illustrati e un programma di eventi collaterali, in programma fino a domenica 30 ottobre negli spazi dell’ex centrale di sollevamento e nell’area dei meandri del fiume Ronco.

Ultimo weekend per visitare la mostra Parlo Acqua, che racconta attraverso la voce di 17 illustratori, disegnatori e creativi la più abbondante delle risorse scarse, il più vitale, mobile e prezioso elemento terrestre che abita tutte le geografie del Pianeta. Nata come esito di una call internazionale promossa nel 2021 dal festival marchigiano KA Nuovo Immaginario Migrante – con cui Spinadello ha collaborato per la prima volta ampliando la rete dei soggetti coinvolti nel percorso di valorizzazione dell’acquedotto storico –  la mostra interroga il fruitore sull’elemento dell’acqua e sui suoi significati, in quanto bene prezioso, vitale, diritto universale, ma anche oggetto di privatizzazioni e speculazioni, motivo di dissesto e di distruzione.

 

 

A chiudere la rassegna di eventi collaterali sarà A corto d’acquaselezione di cortometraggi – animati e non – sulle tematiche inerenti alla mostra, scelta da Sedicicorto International Film Festival. I filmati saranno visibili sabato 29 e domenica 30 ottobre in loop, in concomitanza agli orari di apertura dell’ex acquedotto; non è richiesta prenotazione e l’ingresso è gratuito.

Sempre fino al 30 ottobre, presso la centrale di sollevamento sarà consultabile anche la selezione di circa 50 libri illustrati scelti dalla biblioteca comunale “P. Artusi” di Forlimpopoli, che nelle scorse settimane hanno invitato i visitatori a immergersi nelle acque di fiumi, mari e sono stati lo spunto di partenza per laboratori e workshop dedicati ad adulti e ai più piccoli.

 

sabato 29 ottobre ore 15-18.30, domenica 30 ottobre ore 10-13

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.