Incontri con gli autori al Ridotto del Teatro Diego Fabbri

0

.

Vivere il teatro oltre il palcoscenico: questa è la filosofia che da sempre anima gli incontri con gli autori del Ridotto del Teatro Diego Fabbri di Forlì. Sei nuovi appuntamenti, a partire dal primo dicembre, in dialogo con il cartellone teatrale.

Come ogni anno infatti, gli incontri con gli autori saranno occasioni di riflessione e approfondimento su alcune tematiche affrontate negli spettacoli della nuova stagione 2022/2023. Quest’anno saranno in tutto sei le presentazioni editoriali che vedranno la collaborazione di Elena Dolcini di Marmo Libreria d’arte contemporanea e di Paolo Poni della Libreria Ubik.

Tra i protagonisti, spiccano i nomi di protagonisti della letteratura, dell’illustrazione contemporanea e noti artisti teatrali come Nicola Feninno, Beatrice Alemagna, Roberto Mercadini, Matteo Cavezzali, Giacomo Poretti, Federica Iacobelli, Gioia Marchegiani.

Ad aprire la rassegna sarà proprio Nicola Feninno, Direttore Editoriale della CTRL di Bergamo, che presenterà i volumi che compongono la Trilogia normalissima (1 dicembre, ore 18).

Gli Ultrauomini, I Dimezzati, Gli Estinti: tre libri composti da racconti, interviste e reportage fotografici che riflettono sulla relazione tra normalità e pazzia nei canoni della società contemporanea. I medesimi temi saranno trattati anche sul palco, nella pièce di graphic novel theatre l’Oreste. Quando i morti uccidono i vivi (2-4 dicembre).

In questa edizione gli incontri con gli autori non mancheranno di rivolgersi anche ai più piccoli, con due presentazioni a loro dedicate in cui potranno ascoltare e sfogliare le illustrazioni di Addio, Biancaneve o perdersi insieme nella bellezza di luoghi immaginati o reali nel libro Un posto obliquo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.