STREGHERIE: la mostra ospita la presentazione del film “Io, la Saponificatrice” e una conferenza su “Tema Natale” e inconscio

0
110

Doppio appuntamento, questo fine settimana, con gli eventi collaterali organizzati in occasione della mostra Stregherie. Iconografia, fatti e scandali sulle sovversive della storia. Sabato 9 marzo l’esposizione ospita la presentazione del film “Io, la Saponificatrice”, dedicato ad una delle più efferate serial killer italiane, Leonarda Cianciulli, mentre domenica 10, per i più appassionati di astrologia, c’è Il “Tema Natale”: il primo prototipo di psicanalisi nella storia, un incontro che permetterà ad ognuno di conoscere la propria “carta natale”, la mappa diretta del nostro inconscio, insegnandoci come utilizzarla nella vita di tutti i giorni!

Sabato 9, alle 16, sarà il regista Alessandro Quadretti a presentare il lungometraggio “Io, la Saponificatrice”, il suo ultimo progetto, che intreccia la vicenda di Virginia, una giovane antropologa criminale, con quella della serial killer che tra gli anni ’30 e ’40, nei pressi di Reggio Emilia, si macchiò dell’omicidio di tre donne per poi scioglierne i corpi nella soda caustica. Durante l’incontro la lettura di alcune pagine della sceneggiatura del film, scritta insieme all’italo-britannica Inga Sempel, sarà accompagnata dalla visione di foto e dalla proiezione di rare immagini d’archivio, per scoprire insieme la storia e i segreti della “Saponificatrice” di Correggio.

L’appuntamento dedicato al “Tema Natale”, che si terrà domenica 10 sempre alle 16, sarà invece condotto dall’esperta di astrologia Junghiana e ricercatrice esoterica Martina Marchetti. Il “Tema Natale” – o “carta natale” – altro non è che una specie di mappa che mostra dove si trovavano i pianeti e il Sole nel momento della nascita di ognuno di noi: all’interno di essa si posizionano dieci archetipi, i quali designano il funzionamento inconscio della persona attraverso i più vari collegamenti cognitivi. È uno strumento prezioso che ci permette di conoscere approfonditamente il nostro inconscio e la nostra personalità, il modo in cui ci relazioniamo con gli altri, nel lavoro e persino le nostre affinità di coppia. Martina Marchetti, in questo evento, ne racconterà l’origine e ci spiegherà come sfruttarla al meglio per prendere in mano il nostro futuro!

Per partecipare agli eventi collaterali occorre prenotarsi scrivendo alla mail info@vertigosyndrome.it. Dopo aver ricevuto la conferma della disponibilità del posto, è necessario acquistare il biglietto dell’evento online, sul sito www.stregherie.it, per confermare la prenotazione. Il biglietto per partecipare soltanto all’evento collaterale desiderato ha il costo di € 5,00.

Se invece desiderate visitare anche la mostra e ne acquistate il biglietto, questo vi permette di accedere gratuitamente all’evento del giorno corrente. Anche in questo caso è comunque necessario prenotarsi all’evento scrivendo alla mail info@vertigosyndrome.it.

Tutte le informazioni alla pagina degli eventi collaterali del sito www.stregherie.it.

Ideata e prodotta da Vertigo Syndrome e curata dal drammaturgo, performer ed esperto di esoterismo Luca Scarlini, Stregherie è visitabile a Palazzo Pallavicini, a Bologna, fino al 16 giugno 2024. La mostra espone circa 300 stampe, sculture e quadri dedicati al mondo delle Streghe e della magia, appartenenti alle collezioni di Guglielmo Invernizzi, Emanuele Bardazzi, Edoardo Fontana e Luca Locati Luciani, ma anche manuali di esorcismo e alcuni trattati storici, oltre ad una serie di oggetti originali legati al mondo della stregoneria, provenienti dal notissimo Museum of Witchcraft and Magic di Boscastle, in Cornovaglia, e un’incredibile collezione di amuleti, non esposti al pubblico dal 1911, concessi dal Museo delle Civiltà di Roma.

 

INFORMAZIONI

STREGHERIE

Iconografia, fatti e scandali sulle sovversive della storia

Bologna, Palazzo Pallavicini (via San Felice 24)

17 febbraio – 16 giugno 2024

 

Orari

Da giovedì a domenica dalle 10.00 alle 20.00 (ultimo ingresso ore 19.00)

Chiuso da lunedì a mercoledì

 

Aperture straordinarie

Domenica 31 marzo e lunedì 1 aprile 2024

Giovedì 25 aprile 2024

Mercoledì 1 maggio 2024

Domenica 2 giugno 2024

Biglietti

Intero € 17,00 | Ridotto € 15,00 (fino a 18 anni non compiuti, over 65 con documento, accompagnatori di disabili) | Gruppi € 14,00 (mon. 15 – max 25 persone + 1 accompagnatore gratuito) | Scuole € 6,00 (2 docenti gratuito)*

*per gruppi e scuole obbligo di prenotazione a gruppi@vertigosyndrome.it

Bologna Welcome Card e Card Cultura € 14,00

Giovedì Universitario € 13,00 (con tesserino)

Bambini da 6 a 12 anni € 6,00

Gratuito per bambini sino a 6 anni| disabili con certificato superiore al 75%| guide turistiche abilitate | giornalisti con accredito | soci I.C.O.M.

 

Sito internet www.stregherie.it

Catalogo mostra: Skira (skira.net)

 

Vertigo Syndrome

Tel. + 39 351 6560343

info@vertigosyndrome.it | www.vertigosyndrome.it

FB @vertigosyndrome

IG vertigo_syndrome_