wpid-Designer-clothes-Marsell-2013-2014-2Nel laboratorio dove l’artista Carlo Zauli plasmava la sua materia per le opere di grandi dimensioni – poi esposte in sedi prestigiose in tutto il mondo, a cominciare nel 1958 con la Reggia di Baghdad – saranno lo scenario delle inconfondibili creazioni di Marsèll.

Marsèll, con una selezione speciale di calzature e borse, entra per un mese al Museo Carlo Zauli di Faenza: fino al 3 gennaio 2014 la sala degli altorilievi del Museo si trasforma in un’esclusiva boutique Marsèll, presentando una selezione pensata per essere venduta a un prezzo speciale, a sostegno delle attività del Museo.

“Un’omogenea unione di forma, colore e materiali caratterizza l’approccio di Marsèll alla creazione di calzature. – scrivono di questo stile – Forme classiche e solide subiscono un processo di sottile distorsione: un dettaglio viene esasperato ottenendo una prominenza visiva o, al contrario, viene totalmente eliminato […], i tacchi assumono una forma scultorea […]”.

wpid-Designer-clothes-Marsell-2013-2014-1La produzione è interamente Made in Italy e in proprio. La qualità dei materiali, l’artigianalità e il lavoro manuale, sono essenziali. Lo showroom di Milano è stato aperto nel 2006. Tre anni dopo, lo spa-zio ha generato un’ulteriore prospettiva nella forma della Marsèll-eria, un cubo multidisciplinare che ospita periodicamente esibizioni nate da una genuina ricerca di creatività e di inalterate forme di espressione.

Nel frattempo sono stati aperti anche gli showroom di Parigi e New York. Marsèll esprime un approccio solido e tattile al design. Colori smorzati, finiture meticolose, un tocco di inaspettato che da una svolta visionaria all’utilitarismo. La forma, dopo di che, segue la funzione, ma non necessariamente.

 

Fino al 3 gennaio, Faenza, Marsèll for MCZ – December Store, Museo Carlo Zauli Via Croce 6, apertura mar – ven 16 -20, sab 10-13/16-20

Info: 340 4137725, marsell.it, museozauli.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here