amartya-sen-1-MODIFICA

Il senso del Buon Vivere: questo il titolo del convegno di venerdì, è il primo atto di Exportiamo Buon Vivere, progetto che fino a ottobre in contemporanea a Expo 2015 farà diventare la Romagna il centro della discussione sull’economia della relazione e la responsabilità sociale, grazie al supporto di ospiti e delegazioni internazionali, iniziative culturali e solidali, esperienze innovative e sostenibili, tavoli di lavoro con le scuole e migliaia di studenti, protagonisti del futuro.

Amartya Sen sarà a confronto con Enrico Giovannini, Enrico Letta e Gianni Riotta sui temi del benessere equo e sostenibile. Amartya Sen è tra i massimi esperti al mondo di economia del welfare e tra le voci più autorevoli a livello internazionale nella lotta a povertà e disuguaglianza.
Lo studioso indiano è professore di economia e filosofia ad Harvard e ha ricevuto nel 1998 il massimo riconoscimento per le scienze economiche
assegnato in memoria di Alfred Nobel.

Amartya Sen ha fornito importanti contributi in vari settori, come la teoria delle scelte sociali, le tecniche di misurazione del reddito, la povertà, l’ineguaglianza, la disoccupazione, la salute pubblica e l’eguaglianza tra i generi. I suoi libri sono stati tradotti in più di trenta lingue.

8 maggio, ore 18 – Forlì, Teatro Diego Fabbri – Ingresso libero – info: 0543 1912025 – 0543 785429

 

 

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here