Ricky Gervais ha condotto per la quarta volta dal 2010 i Golden Globes. E, come suo solito, ha trasformato il discorso d’apertura nell’occasione per fare un po’ di chiarezza.

Fra battute più o meno “crudeli” rivolte a questo o a quello (strepitosa la gag messa in piedi con Mel Gibson, con Gervais che si porta via il bicchiere di birra e l’altro che lo minaccia di “mandarlo a dormire in un altro modo”…), a un certo punto fa riferimento a un film nominato. Spotlight. E fa una battuta sui preti pedofili. Poi, non contento, tira un affondo sagace e salace su Roman Polanski. In sala, mormorii, poche risate e facce basite.

Sul palco, la libertà. In platea?

Buona visione:

https://www.youtube.com/watch?v=jnIGdb-sT-s

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here