dan stuart

Uscito lo scorso febbraio, “Marlowe’s Revenge” (Cadiz Music, UK and Fluff & Gravy Records, USA) è il nuovo disco di Dan Stuart, leader di quei Green On Red che hanno inventato – a partire dagli anni ’80 – una maniera nuova di rapportarsi al punk e alle radici americane, allo stesso tempo.

Registrato in Messico, dove il cantautore vive da qualche anno, il disco ha ottenuto recensioni entusiastiche da tutta la stampa mondiale.

Stuart racconta come un giorno vagava per Oaxaca con una dozzina di canzone scritte e dell’incontro fortuito con l’ingegnere del suono Daniel Sanchez Jimenez che in un bunker di cemento era abituato a registrare album di band di “gabachos” depressi.

Così è nato questo disco, proseguimento del primo “The deliverance of Marlowe Billings” uscito nel 2012, che racconta come dopo la caduta agli inferi causata dalla fine del suo matrimonio sia poi arrivata la rivincita.

Le canzoni parlano di amore e di perdita, di omicidio e vendetta: – racconta Stuart – i miei soliti lamenti, ma con una scintilla, come un fuoco che si è acceso da qualche parte nel profondo della mia pancia gonfia”.

Se il primo disco di questa (ipotetica?) trilogia è stato registrato in Italia con i Sacri Cuori e prodotto da Antonio Gramentieri, il secondo è stato realizzato insieme ad un band di chicos di Città del Messico, i Twin Tones. Accordi semplici e beat non sempre a tempo, ma perfetti nell’intenzione e nell’energia punk. La band è stata scelta da Stuart perchè, come i Sacri Cuori, suona musica strumentale con gli stessi accenti mescolati tra Italia e Messico, e la stessa intenzione di creare una “Internazionale” del suono latino, ma con una maggiore irruenza e irriverenza.

Dan Stuart stasera, 15 aprile, insieme ad Antonio Gramentieri e Mao Bocchini alla batteria, salirà sul palco del Boca Barranca di Marina Romea. Il 16 aprile a Roma, a Le Mura.

Aprono il concerto i romagnoli Jarred, The Caveman, che con il loro disco I’m Good if yer good hanno ottenuto recensioni eccellenti su tutta la stampa nazionale e non.

15 aprile, Marina Romea (Ra), Bocabarranca, viale Italia 301, ore 23, info: 3381466267

16 aprile, Roma, Le Mura.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here