Cinema Gran Reno_Luci della città_rid

.

Cinquantanove serate tra film d’animazione e d’autore, pellicole straniere, cortometraggi e otto incontri con registi e attori italiani. Dura tutta l’estate la festa per i 18 anni del Cinema Gran Reno, l’arena estiva dello Shopville di Casalecchio di Reno.

“Dopo 18 anni quello con il cinema estivo è un appuntamento al quale tutti noi non vogliamo proprio rinunciare – dice Marco Agusto, direttore dello Shopville Gran Reno –. Oramai fa parte del nostro Dna e il pubblico ce lo riconosce, vedendoci sempre più non solo come un centro dove fare shopping, ma anche come un luogo dove passare belle serate e, perché no, dove è possibile fare cultura”.

Fino a sabato 27 agosto, il Cinema Gran Reno proporrà il meglio del cinema italiano e internazionale (riposo la domenica e a ferragosto). Come ogni anno, il martedì sarà dedicato alle famiglie, mentre a luglio a fianco delle grandi produzioni saranno proiettati i cortometraggi di alcuni giovani registi italiani.

“La programmazione spazierà dai film d’essai a quelli più popolari, ma sempre di qualità – aggiunge il curatore della rassegna, Andrea Morini della Fondazione Cineteca di Bologna –. E porteremo allo Shopville tanti protagonisti del cinema italiano, tra cui i registi dei due film più acclamati dell’ultima stagione, Matteo Rovere di Veloce come il vento e Gabriele Mainetti di Lo chiamavano Jeeg Robot”.

,

Gli incontri di “Accadde domani”

La ventiduesima edizione di “Accadde domani”, la rassegna sul cinema italiano promossa insieme alla Fice (Federazione italiana cinema d’essai) Emilia-Romagna, si apre il 23 giugno con il regista e sceneggiatore Ivan Cotroneo, di ritorno a Casalecchio per la proiezione di Un bacio dopo essere già stato ospite per il pluripremiato La kryptonite nella borsa. Il giorno successivo, 24 giugno, arriva il regista e scrittore Roberto Andò per introdurre il suo ultimo lavoro Le confessioni, un giallo morale interpretato da un cast internazionale con Toni Servillo come protagonista. L’ultimo appuntamento di giugno è con Matteo Rovere, che incontra il pubblico nella serata del 30 giugno prima della proiezione di Veloce come il vento: ispirato alla vita del rallysta Carlo Capone e girato quasi interamente in Emilia-Romagna, il film ha convinto pubblico e critica, grazie anche alle ottime interpretazioni di due bolognesi, Stefano Accorsi e la giovane esordiente Matilda De Angelis.

La commedia Loro chi? diretta da Fabio Bonifacci e Francesco Micciché apre il mese di luglio nella serata di lunedì 11: a presentarla ci sarà Bonifacci, al debutto dietro la cinepresa dopo una carriera da sceneggiatore. Il 13 luglio è la volta di Lo chiamavano Jeeg Robot, che sarà introdotto dal regista Gabriele Mainetti. Presentato al Festival del Cinema di Roma, il film ha fatto incetta di riconoscimenti, portando a casa ben sette David di Donatello, tra cui quello al miglior regista esordiente. Giovedì 14 luglio, invece, ospite dello Shopville sarà il regista Stefano Mordini, che presenterà il suo noir con Riccardo Scamarcio Pericle il nero. Sabato 16 arriva Valentina Carnelutti, una delle protagoniste della commedia dalle tinte drammatiche La pazza gioia di Paolo Virzì. Gli incontri della rassegna “Accadde domani” finiranno il 23 luglio con Massimiliano Bruno, autore della commedia Gli ultimi saranno ultimi interpretata da Alessandro Gassmann, Paola Cortellesi e Fabrizio Bentivoglio.

l

Le pellicole straniere

Nel corso dell’estate al Cinema Gran Reno non mancheranno le migliori pellicole internazionali della stagione, dal blockbusterCaptain America – Civil War di Anthony e Joe Russo (21 giugno) ai premi Oscar Il ponte delle spie del maestro Steven Spielberg (25 giugno), Il caso Spotlight di Tom McCarthy (6 luglio) e Revenant di Alejandro González Iñárritu (29 luglio). Spazio anche alle produzioni europee come i francesi Il condominio dei cuori infranti di Samuel Benchetrit (22 giugno) e La corte di Christian Vincent (28 luglio), Julieta del regista spagnolo Pedro Almodóvar (4 luglio) e la commedia Dio esiste e vive a Bruxelles del belga Jaco van Dormael (15 luglio).

,

Al cinema in famiglia

Si rinnova l’appuntamento con i più piccoli con la rassegna “Al cinema in famiglia”, che raccoglie film d’animazione e d’azione. Si parte il 28 giugno con le creature animate di Zootropolis di Byron Howard, Rich Moore e Jared Bush, proseguendo con X-Men: Apocalisse di Bryan Singer (5 luglio), nono film della serie basata sui personaggi Marvel. Il 12 luglio arrivano le avventure del panda più amato dai bambini Kung-Fu Panda 3 di Jennifer Yuh Nelson e Alessandro Carloni. Le ultime due proiezioni di luglio sono entrambe adattamenti cinematografici di classici per l’infanzia: Il libro della giungla firmato da Jon Favreau e basato sui racconti d’avventura di Kipling (19 luglio); Alice attraverso lo specchio di James Bobin, sequel di Alice in Wonderland e ispirato al romanzo del visionario Lewis Carroll (26 luglio).

,

Cortometraggi che passione

Sette cortometraggi in apertura di altrettante serate: a luglio al Gran Reno c’è anche la rassegna “Cortometraggi, che passione!”, promossa ancora una volta con la Fice Emilia-Romagna. Il via il 15 luglio con l’esilarante Vivo e veneto codiretto da Francesco Bovo e Alessandro Pitoni. Dai paesaggi assolati dell’isola dell’Asinara di Sinuaria per la regia di Roberto Carta (18 luglio) si passa poi alla Roma di Due piedi sinistri di Isabella Salvetti, dove la fede calcistica giallorossa fa da sfondo a una riflessione sui luoghi comuni legati alla disabilità (20 luglio). Il cortometraggio firmato da Luigi Pane Black Comedy è fissato per il 22 luglio, mentre il 25 luglio c’è la storia d’amore Eyes di Gianluca Lasaracina. Quindici minuti di pura suspance è quanto promette Il serpente di Nicola Prosatore (27 luglio). Esilarante e allo stesso tempo amaro è invece A questo punto di Antonio Losito, il corto con cui il 28 luglio si chiude la rassegna.

,

Tutti gli spettacoli del Cinema Gran Reno iniziano alle ore 21.30 (apertura biglietteria esterna alle ore 21.00). Prezzo intero 6 euro, ridotto 4 euro. Se il biglietto viene acquistato tra le 19 e le 20.30 nella galleria commerciale, il prezzo è di 4 euro e di 3 euro con la Premium Card, la tessera che si può ritirare gratuitamente tutti i giorni presso il punto informazioni del centro commerciale. Ogni sera sono a disposizione – fino a esaurimento – 50 ingressi omaggio per gli over 60. Inoltre, presentando il biglietto del cinema presso alcuni esercizi ristorativi, allo Shopville si può cenare a prezzi scontati.

 ,

20 giugno – 27 agosto – Casalecchio di Reno (BO), Shopville, via Marilyn Monroe 2 – info: 051 6178030

 ,

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here