0725-accattoneUltimo appuntamento per “Cinema e Parole”, ciclo di incontri tenutesi al Fontanone Dissetante Culturale di Faenza dove si parla di cinema in collaborazione con Cineclub Raggio Verde  in raccordo con i film in proiezione all’Arena Borghesi.
Oggi 25 luglio, alle 19, Beatrice Cevolin con un incontro dal titolo: “Dentro la fabbrica dei sogni: un’introduzione a Ave Cesare”.
Sirene e gladiatori, marinai e comunisti: la squadra di personaggi dispiegata dai Coen nel loro ultimo film ci guiderà nel viaggio all’interno del più sfavillante periodo storico di Hollywood, attraverso un dedalo di paradossi dove solo la fede permetterà di compiere una scelta di campo tra realtà e finzione.
Poi a seguire tutti a vedere “Accattone” di Pier Paolo Pasolini (1961) per la serie dei classici ad ingresso gratuito. Il film ha segnato l’esordio cinematografico di Pier Paolo Pasolini: l’ambientazione è quella dei suoi romanzi più famosi (Ragazzi di vita, Una vita violenta), lo sguardo pure. I personaggi che incontriamo si muovono sullo schermo, come nelle sue pagine, con una paradossale leggerezza gravata dal peso di un’esistenza scomoda, figli ripudiati di una società che essi stessi rifiutano.
Da non perdere.

25 luglio, Faenza, Fontanone dissetante Culturale, Rotonda di via Giovanni d’Oriolo, ore 19, ingresso gratuito
Accattone, Arena Borghesi, viale stradone,ore21.30, ingresso gratuito, info:cinemaincentro.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here