unnamed-1La Bottega Bertaccini di Faenza, presenta questa sera, giovedì 20 ottobre alle ore 21, una serata dedicata a Dino Campana. Per l’occasione Samuele Marchi presenta il suo libro Un viaggio (e ritorno) nei Canti Orfici (Carta Bianca Editore). Partecipano Rosarita Berardi, Agim Sako e Giorgio Fiumi.
Il volume Un viaggio (e ritorno) nei Canti Orfici è un nuovo contributo di lettura dell’opera del poeta Dino Campana e ingloba in sé quei processi evolutivi del linguaggio a cui sempre più frequentemente i giovani fanno riferimento. La scrittura che quasi fisicamente si mescola sia con il viaggio che Campana compie sia con la lettura originale e antiaccademica della poesia, porta a quella contaminazione tra scrittura, poesia e arte che crediamo essere, oggi più che mai, il vero stimolo di ogni ricerca e di ogni studio.
Le incisioni di Agim Sako che accompagnano il testo sono anch’esse scelte nell’ottica di una sempre maggiore contaminazione tra scrittura ed arte.
Durante la serata del 20 ottobre verranno esposte alcune incisioni del giovane artista albanese.
Samuele Marchi è nato a Faenza nel 1987. Dopo la laurea in Lettere all’Università di Bologna, ha frequentato il master Sviluppo creativo e Gestione delle attività culturali presso l’Università di Venezia. Vive fra Padova e Faenza.
Agim Sako nasce a Lushnje in Albania nel 1982. Nel 2000 si trasferisce in Italia dove consegue il Diploma di Pittura ed Incisione presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna. Nel 2007 vince il Premio di Incisione Giorgio Morandi a Bologna ed il III Premio di Calcografia a Bergamo.
Negli ultimi anni affianca alla sua attività artistica l’esperienze di laboratorio in Arti Grafiche presso le scuole. E’ socio fondatore dell’Officina della Stampa di Bologna e fa parte dell’A.L.I. (Associazione Liberi Incisori).

giovedì 20 ottobre, Faenza, Bottega Bertaccini, Corso Giuseppe Garibaldi, 4, ore 21

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here