César Brie e Catia Caramia in "La Volontà"
César Brie e Catia Caramia in “La Volontà”

La Volontà – frammenti per Simone Weil” è il titolo dello spettacolo che andrà in scena venerdì 27 gennaio alle ore 21 presso il Teatro Comunale Laura Betti di Casalecchio di Reno, scritto, diretto e interpretato da César Brie, accompagnato sul palco da Catia Caramia.

Lo spettacolo, già vincitore del bando “I Teatri del Sacro” edizione 2014/2015 e del concorso “Last Seen” 2015, è dedicato a una delle figure più complesse del XX secolo: Simone Wiel. Filosofa, mistica e scrittrice francese, ma anche operaia, sindacalista, insegnante, storica, poetessa, drammaturga, combattente, contadina, Simone Weil è divenuta famosa non solo per la sua produzione saggistico-letteraria, ma soprattutto per le drammatiche vicende esistenziali che ha attraversato, dalla scelta di lasciare l’insegnamento per sperimentare la condizione operaia fino all’impegno come attivista partigiana. La sua fama si deve anche all’attività di Albert Camus, che dopo la morte di lei ne ha divulgato e promosso le opere, i cui argomenti spaziano dall’etica alla filosofia politica, dalla metafisica all’estetica, comprendendo alcuni testi poetici.

Carlo Manfredi è un infermiere immaginario, le cui uniche tracce sono le iniziali C.M. sulla lapide di Simone Weil, di cui è stato incaricato di occuparsi in vita, per sostenerla negli ultimi giorni della sua agonia. L’uomo dialoga con la donna e la supporta nel suo racconto fatto di rimembranze. Il muro diventa una sorta di cartellone dove si riportano in vita scene e uomini che hanno lasciato il segno nella memoria di Simone Weil. Primi tra questi i fucilati nelle purghe staliniste che Simone fu tra le prime a denunciare. Poi il suo incontro con il poeta Joe Busquet, ferito alla schiena nella guerra e invalido per sempre. Infine, ormai morente, la protagonista comparerà il suo destino con quello dei folli shakespeariani, costretti come lei a dire la verità e non essere capiti.

Un incontro per meglio comprendere la figura e l’importanza di Simone Weil si terrà sabato 28 febbraio alle ore 10.30 sempre presso il teatro. “Simone Weil tra mistica e politica” è il titolo dell’appuntamento con Giancarlo Gaeta, studioso e traduttore di S. Weil, e Cèsar Brie, regista e attore, condotto da Cira Santoro, responsabile Teatro Laura Betti e Alberto Gualandi, professore di filosofia, Liceo ‘L. da Vinci’.

Venerdì 27 gennaio, “La Volontà – frammenti per Simone Weil”, Teatro Comunale Laura Betti Casalecchio di Reno, ore 21 – info: teatrocasalecchio.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here