Sarà il romanziere, drammaturgo, sceneggiatore  Hanif Kureishi ad aprire l’edizione di ScrittuRa Festival di quest’anno – dal 22 al 28 maggio a Ravenna . Lunedì 22 maggio alle ore 18.30 presso la Sala Dantesca della Biblioteca Classense presenterà il suo ultimo romanzo, edito Bompiani, “Uno Zero”. L’incontro sarà preceduto alle 17.30 da una performance di musica e parole nei chiostri della biblioteca realizzata dai ragazzi di “Tessere di inchiostro”.

Dopo essere divenuto ormai un autore di culto grazie al suo “Il Budda delle periferie” , la fama di Hanif Kureishi è schizzata alle stelle divenendo scrittore pluripremiato, candidato all’Oscar come sceneggiatore e incluso da “The Times” nella lista tra i 50 scrittori di lingua inglese più importanti dal 1945 a oggi.

Protagonista del suo ultimo libro è ancora una volta la condizione umana, il passare del tempo e le prove che la vita impone davanti a ognuno ogni giorno. “Uno Zero” narra infatti la storia di Waldo, celebre regista con alla spalle una lunga carriera di successi e premi, ossessionato però dall’idea che la sua bella e giovone moglie Zee possa tradirlo. Il probabile amante viene identificato nella persona di Eddie, un giornalista cinematografo, in realtà non troppo compente nel suo lavoro ma alquanto furbo nel scegliersi le amicizie giuste. Nel raccogliere tutte le prove dell’effettivo tradimento, Waldo si lascerà corrodere sempre di più da rabbia e desiderio di vendetta.

Lunedì 22 maggio, Hanif Kureishi “Uno Zero”, Biblioteca Classense Ravenna – info: scritturafestival.com

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here