Il Centro Studi e Archivio Comunicazione di Parma omaggia Dino Campana con uno spettacolo in prima assoluta e pensato appositamente da Laura Piazza (voce recitante) e Eloisa Manera (violino) per la rassegna Suoni in Abbazia, organizzata in collaborazione con Associazione Culturale Rest-Art presso l’Archivio-Museo CSAC. La rassegna, dedicata all’improvvisazione e alla musica contemporanea, fino al prossimo dicembre vedrà musicisti confrontarsi con il contesto unico dell’Abbazia di Valserena e delle collezioni.

Per l’occasione, risuoneranno i Canti Orfici (1914) di Dino Campana: ripercorrendo nella sua interezza il peregrinare tra paesaggi infernali e misterici, urbani e marini de La Notte, prima sezione dei Canti, la voce di Laura Piazza, insieme al violino di Eloisa Manera, accompagnerà il pubblico nell’incontro con il grande poeta toscano e con un’opera – la sua unica – che è la luminosa e terribile espressione della poesia nel suo farsi.

 

L’ESTATE DI DINO CAMPANA

Venerdì, 23 giugno 2017, ore 19.00
Abbazia di Valserena

Strada Viazza di Paradigna, 1 Parma

 

Info: www.csacparma.it

 

(l.r.)

 

 

 

 

L’Estate di Dino Campana andrà in scena venerdì 23 giugno alle ore 19.00

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here