Venerdì 17 novembre alle ore 21 presso la Bottega Bertaccini di Faenza lo scrittore Mattia Randi presenta il suo libro dal titolo “Donne antifasciste – Cinque storie faentine“, nato da un’assidua ricerca che ha portato alla luce cinque nomi di donne coraggiose. Alla presentazione partecipano Angelo Emiliani e Franco Conti, presidente del Centro residenziale Ca’ di Malanca.

Donne antifasciste – Cinque storie faentine” nasce dalla consultazione di alcuni materiali conservati presso il Casellario Politico Centrale: l’autore era interessato ad alcuni dati su gli antifascisti faentini. Da questa ricerca è immediatamente risultato evidente la differenza di genere: 370 uomini antifascisti contro 5 donne. Carmen (Carmela) Emiliani, moglie di Pietro Nenni, le sorelle Domenica ed Anna Pasi, la moglie di Riccardo Donati (Barisàn) e Linda Silvagni, sorella del marmorino ucciso proprio dal Donati sono le cinque identità attorno alle quali si sviluppa il volume, ricostruendo le loro storie e in che modo si intrecciano alle vicende del Ventennio, in un tentativo di mantenere viva la memoria della nostra storia recente.

Venerdì 17 novembre, Mattia Randi presenta “Donne antifasciste”, Bottega Bertaccini Faenze, ore 21 – info: facebook.com/bottegabertaccini

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.