Continuano gli appuntamenti letterari con gli scrittori alla libreria Liberamente di Ravenna: sabato 24 marzo alle 18 sarà il turno di Marco Longhi che presenta il suo romanzo Il viaggio, edito da Genesi.

Il viaggio trae ispirazione dalla vicenda del faraone Sesostri III avvenuta circa cinquemila anni or sono quando egli organizzò un viaggio facendo costruire una flotta di navi funerarie che lo avrebbero accompagnato verso la morte e oltre la vita terrena. Il romanzo è il racconto di un viaggio contemporaneo e misterioso verso l’aldilà. La flotta delle navi è sostituita da un’Audi Q5 con a bordo Francesca che, diretta in Italia dalla Svizzera, trasporta le ceneri del suo amato Andrea. Andrea osserva dall’alto il percorso dell’auto verso le bellezze italiche che metaforicamente rappresentano l’eden della vita. Francesca e Andrea hanno compiuto il viaggio dalla vita verso la morte e oltre insieme e in questo modo hanno perfezionato anche il loro amore. Andrea ha scelto l’eutanasia, la morte dolce e volontaria, compiuta con l’assistenza dei medici, ma più di tutto con il conforto amoroso della sua compagna e la vicinanza dei parenti e degli amici più stretti. Il viaggio era inevitabile, ma Andrea ha deciso di scegliersi da solo la propria flotta e di vivere la sua dipartita come un evento di grazia e coraggio.

La storia raccontata dal romanzo di Marco Longhi, seppur frutto della fantasia, si ispira in realtà alla cronaca veritiera ricordando il gran numero di persone che ogni giorno decidono dall’Italia di recarsi in Svizzera per poter porre fine alla loro vita nel modo più coraggioso e dignitoso possibile, accompagnati da chi li ama, nel segno dell’amore, della comprensione e della libertà di scelta.

Sabato 24 marzo, Il viaggio, libreria Liberamente Ravenna, ore 18 – info: facebook.com/liberamenteravenna

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.