Da giovedì 21 a domenica 24 giugno Cesena in Fiera torna a festeggiare San Giovanni: partire dalle ore 15 il centro storico ospiterà un’offerta gastronomica tra prodotti tipici, food truck e sapori da tutto il mondo, spettacoli teatrali, musica dal vivo, mostre di pittura e arte moderna. Immersi tra i profumi tradizionali di aglio e lavanda, Cesena in fiera porterà in città quattro giorni all’insegna della convivialità e del divertimento.

Sparsi per le vie e le piazze del centro, saranno numerosissimi i punti ristoro con proposte adatte a tutti i palati. In Piazza Almerici e in Viale Mazzoni troverà posto la mostra mercato di prodotti tipici e il buon pesce dell’Adriatico. I palati più sperimentali potranno mettersi invece alla prova in Piazza Aguselli con il Villaggio Andino che propone i sapori dell’Argentina, del Venezuela e del Perù mentre in Piazza Fabbri si possono gustare le carni fumanti della Pampa con il Ristorante Argentino Manolo. In piazza Amendola Il Baricentro mixa pestati e mesce birra, mentre Sunny Frutta fa frullati e frutta da passeggio. Corte Dandini, sarà animata dalle proposte gastronomiche di Redipane e di Nero Sublime e dalla musica live di “Musica a corte”. Viale Mazzoni si animerà invece con gli stand del cibo di strada e birra di “Il Viale in festa”, mentre in Piazza della Libertà dalle 19 si possono trovare i piatti di mare per la solidarietà di “Il pesce fa bene-ficenza”.

Accanto all’enogastronomia non mancherà la cultura a partire da esibizioni di danza presso il Vicolo Interior Design, che ospiterà una performance di tango argentino “Milonga in Vetrina” a cura dell’Associazione HoTango, e presso il chiostro di San Francesco, dove sabato 23 giugno alle 20.30 si esibiranno le scuole di danza “Uisp in Danza”.

Spazio anche alla musica, protagonista di Piazza Amendola dove a partire dalle 20.30 risuonerà la musica live e dj set di “Le note magiche”, ma anche della rassegna Cortili Aperti che propone tre giornate gratuite di musica e spettacoli all’ex Roverella. Cortili Aperti inaugura venerdì 22 giugno con il Duo StriAgo e il concerto di jazz in quartetto dei Light Blue & The Band, mentre nei giorni a seguire si alterneranno Afreak Reggae Band, Black Roots Sound, “Cesena in coro” (23 giugno) infine Sgabanaza: Sorrisi e Canzoni e le storie narrate in lingua madre di “Story story” (24 giugno). La musica è protagonista anche del Lungo Savio Festival con il concerto all’alba di domenica 24 giugno “Mina, storia di un mito” per ricordare i successi della più grande cantante italiana.

Danza e musica dunque, ma anche cinema grazie alla rassegna “Here we are – Storie di migrazioni” con un programma di proiezioni presso il Chiostro di San Francesco; letteratura con la tradizionale manifestazione Poeti a San Giovanni presso il Salone di Palazzo Ghini (21 giugno) nel corso della quale si esibiranno esibiranno Stefano Simoncelli e Dino Pieri, condotti da Gianfranco Lauretano; e infine arte figurativa con le mostre di pittura “Ruudt Wackers” dedicata al pittore olandese e allestita alla Galleria del Ridotto, “L’essenza del vedere” con opere di Campidelli, D’Ambrosio, Masini e Turroni presso il Vicolo Interior Design, “Con la forza dello sguardo” presso la Galleria Pescheria le opere di pittura e disegno di David Parenti sulla figura di Pier Paolo Pasolini, “Esercizi dello sguardo” allestita al Vicolo Galleria d’Arte Contemporanea e Colori in fiera” alla Chiesa di Sant’Agostino entrambe dedicate all’arte contemporanea, “Xenia Press” all’Ex Roverella, e per infine in Biblioteca Malatestiana rimane allestita fino al 2 settembre la mostra di autografi di autori del Novecento “La voce delle carte”.

Per concludere: un po’ di magia! Poiché a San Giovanni si celebra il solstizio d’estate e i riti propiziatori legati al raccolto delle campagne, tornano le Vie della Magia, cartomanti, oroscopi, speziali, bottegai, artisti, musici, in un percorso che si snoda tra Piazza Amendola e i vicoli vicini. Al centro della Piazza, il 23 giugno, la Confraternita della Fenice racconta le storie delle Streghe ad San Zvan: antichi misteri, erbe magiche, amuleti, incantesimi e riti beneaugurali. Ma anche stregoneria, inquisizione, processi e roghi.

Dal 21 al 24 giugno, Cesena in Fiera – Festa di San Giovanni, Cesena – info: cesenafiera.comblunautilus.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here