Cinque spettacoli per bambini e giovani di tutte le età: una programmazione dedicata ai bambini e non solo è quella del Teatro Masini di Faenza prevista per l’estate 2018, portando sotto al cielo stellato del “salotto” di Piazza Nenni/Molinella, cinque appuntamenti programmati nei lunedì sera del mese di luglio e scelti tra le migliori produzioni nazionali del teatro ragazzi.

Tra riletture di fiabe classiche e intergenerazionali e testi originali, le compagnie in cartellone sono: Teatro Perdavvero, I Guardiani dell’oca, TCP Tanti Cosi Progetti, Il Baule Volante, AriaTeatro / Compagnia dei Somari. Le rappresentazioni offrono contaminazioni e sperimentazioni, tra “teatro d’attore”, ma anche teatro d’ombre, teatro di figura e tanta musica eseguita dal vivo.

Organizzata dall’Amministrazione Comunale di Faenza, Unione della Romagna Faentina e Accademia Perduta/Romagna Teatri grazie al prezioso sostegno di Confcooperative Ravenna, BCC Credito Cooperativo ravennate forlivese e imolese e Scuderia Toro Rosso, l’edizione 2018 di Teatro Masini Estate sarà dunque riaffermazione del forte e importante investimento sulle giovani generazioni e su tutte le famiglie da sempre attuato dalle “politiche culturali” della città.

Il Teatro Masini di Faenza, infatti, nella sua ininterrotta programmazione di Teatro Ragazzi durante tutto l’anno (oltre agli appuntamenti estivi, le rassegne di teatro per le Scuole nelle matinée feriali e di “Favole” nelle domeniche pomeriggio invernali), rappresenta probabilmente un unicum in Italia e la numerosa partecipazione ad ogni appuntamento proposto, dimostra l’affezione e il gradimento del giovane pubblico faentino (ma non solo) e delle loro famiglie.

L’appuntamento inaugurale di Teatro Masini Estate 2018 (lunedì 2 luglio) sarà inoltre espressamente dedicato alle celebrazioni del 50° Anniversario del Premio Europa conferito alla città di Faenza. I musicanti di Brema della compagnia Teatro Perdavvero, oltre a essere essa stessa una storia di respiro europeo, è organizzato in collaborazione con il Festival “Colpi di Scena”, vetrina delle migliori e nuove produzioni di teatro per le giovani generazioni dell’Emilia-Romagna, nazionali ed europee che vedrà la partecipazione di numerosi Direttori Teatrali provenienti da tutta Europa che giungeranno a Faenza per assistere e “importare” nei loro Teatri gli spettacoli e, di conseguenza, la ricchezza e la creatività del Teatro Ragazzi italiano, universalmente riconosciuto come uno dei migliori a livello europeo.

S. M.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here