I Musicanti di Braina arrivano, giovedì 24 gennaio, al Rossini Jazz Club di Faenza.

Il trio bolognese, formato da Valerio Sturba (voce, violino elettrico, theremin, elettronica, giocattoli), Vincenzo Vasi (voce, theremin, basso, elettronica, giocattoli, percussioni) e Dimitri Sillato (voce, violino, tastiere, elettronica), propone uno spettacolo il cui scopo è quello di suonare qualsiasi tipo di musica e di unirla con suoni e rumori di varia provenienza. L’inaspettato è la loro metà, complice indubbiamente anche il background musicale e sociale molto diverso dal quale tutti e tre i musicisti giungono.

La rassegna musicale diretta da Michele Francesconi, cambia sede dopo più di dieci anni e si sposta al Bistrò Rossini che diventerà, ogni giovedì, il Rossini Jazz Club. Resta invece invariato lo spirito che contraddistingue l’intero progetto, anche quest’anno l’intenzione è sempre la stessa: offrire all’appassionato e competente pubblico faentino una stagione di concerti coerente con quanto proposto in passato.

Il prossimo appuntamento con il Rossini Jazz Club è per giovedì 31 gennaio con il Diego Frabetti Quartet.

Giovedì 24 gennaio, ore 22, Bistrò Rossini, Faenza (Ra), piazza del Popolo 22. Per info: 0546 21722, info@bistrorossini.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.