Le Note di Settembre tornano con Sergio Caputo

0
120

Con l’inizio del mese torna per il quinto anno consecutivo la rassegna concertistica Note di Settembre: ad inaugurala venerdì 6 settembre alle ore 21.30 presso i Trepponti di Comacchio sarà il pop/jazz di Sergio Caputo accompagnato al basso da Fabiola Torresi e alla batteria da Alessandro Marzi.

Il cantautore romano abbina la canzone italiana e le sonorità del jazz dando vita a uno stile musicale e letterario inconfondibile. I suoi testi si ispirano alla poesia moderna: la quotidianità, l’amore, le nevrosi metropolitane sono le protagoniste indiscusse dei suoi racconti musicali. “Un sabato italiano” è probabilmente il titolo che ha lanciato la sua carriera, a cui sono seguiti altri dodici album e altrettante collaborazioni a fianco di artisti quali Dizzy Gillespie, Tony Scott, Mel Collins, King Krimson, Simply Red, Enrico Rava e Roberto Gatto tra gli altri.

Nel 2014, dopo 30 anni dall’uscita del primo singolo, l’uscita dell’album remake in versione jazz è stata accompagnata anche da un libro “Un sabato italiano memories”. Nel 2015 esce “Pop, Jazz & Love”, album di inediti interamente in inglese tranne per il singolo “A bazzicare il lungomare”. Dalla collaborazione con Francesco Baccini nasce ‘Chewing Gum Blues’, mentre del 2018 è “Oggetti smarriti”, un unplugged con tre inediti e altri brani cult della sua carriera.

Dal 6 al 14 settembre, Note di Settembre, Trepponti di Comacchio – info: 0533 314154; www.comunecomacchio.fe.itwww.turismocomacchio.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.