Forlì Musica, la nuova stagione autunnale

0
225
Orchestra Maderna
Orchestra Maderna

Le Chiese di San Giacomo, di S. Antonio abate in Ravaldino e di San Mercuriale di Forlì saranno quest’anno le nuove e incantevoli protagoniste di questo autunno musicale a Forlì. Saranno infatti loro le location adibite ad ospitare la rassegna “Forlì Musica Autunno”, un vero e proprio prolungamento della stagione musicale offerta da Forlì Musica, in collaborazione con Associazione Bruno Maderna e Associazione Amici dell’Arte, e con la direzione artistica di Danilo Rossi, prima viola del Teatro alla Scala di Milano.

Cinque sono gli appuntamenti in programma che anticiperanno la stagione invernale 2020, a partire da sabato 19 novembre alle ore 21 presso la Chiesa San Giacomo con il concerto della neonata Orchestra “Orcreiamo”, che debutta diretta dal Maestro Filippo Maria Bressan. Nata da un progetto dall’associazione Maderna, l’Orchestra è formata interamente da ragazzi emiliano romagnoli, tra cui Luca Giovannini al violoncello. Una serata all’insegna di Wolfgang Amadeus Mozart con la sua “Sinfonia Parigi” n.31 K 297 in re maggiore, di Franz Joseph Haydn con il Concerto in re maggiore per violoncello e orchestra e di Franz Schubert con la Sinfonia n.6 “La piccola” in do magg. D.589.

Si continua il 24 novembre sempre nella Chiesa San Giacomo alle ore 21 con il duo pianistico formato dai due romagnoli Mauro Landi e Stefano Orioli ed impegnato per l’occasione nell’esecuzione della Sinfonia n. 9 in re minore nella versione per due pianoforti di Franz Liszt di Ludwig van Beethoven.

Il 6 dicembre ci si sposta invece presso al Chiesa di S. Antonio abate in Ravaldino che ospiterà, a partire dalle ore 21, l’esibizione del controtenore Carlo Vistoli accompagnato dal clavicembalo e organo di Giulia Ricci e dai cenni storici di Gabriele Zelli. L’evento nasce come occasione per presentare il dipinto “Deposizione” di Livio Agresti, recentemente restaurato da Isabella Cervetti e vede in programma musiche di Francesco Cavalli Lamento d’Apollo, Girolamo Frescobaldi, Jacques Arcadelt Deh, Andrea Gabrieli, Jaques Arcadelt, Marco Antonio Cavazzoni, Bartolomeo Barbarino, Giovanni Gabrieli, Claudio Merulo, Claudio Monteverdi, Claudio Monteverdi, Filiberto Laurenzi, Benedetto Ferrari.

Penultimo appuntamento, sabato 16 dicembre si fa ritorno alla Chiesa di San Giacomo alle ore 21 per un’anteprima della stagione invernale 2020 di ForlìMusica. Protagonista della serata sarà l’Orchestra Bruno Maderna, diretta da Donato Renzetti ed impegnata per l’occasione nell’esecuzione di F. Mendelsshon-Bartholdy Sinfonia n.3 “Scozzese” op.56 in la minore e di P. I. Cajkovskij Sinfonia n.5 in mi minore op.64.

Il compito di chiudere la rassegna il 20 dicembre alle ore 21 spetterà all’Orchestra Maderna con il Grande Concerto di Natale nella cornice della splendida Abazia di San Mercuriale. Diretta da Enrico Pollini, l’orchestra alternerà autori classici e brani natalizi per coro e orchestra, con il soprano Silvia Bertaccini e i Cori San Paolo e Cappuccinini.

Dal 19 novmebre, Forlì Musica Autunno – info: forlimusica.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.