Con JUMP! il Teatro Petrella riapre al pubblico

0

Finalmente, dopo mesi di chiusura, anche il Teatro Petrella di Longiano torna ad aprire le sue porte al pubblico. La ripartenza è fissata per martedì 15 settembre alle ore 21 con JUMP!., uno dei tre progetti nati dalle residenze artistiche di REWIND – Danza 2020«21, il programma interamente dedicato alla danza condiviso da Cronopios con L’arboreto – Teatro Dimora di Mondaino e E’BAL Palcoscenici romagnoli per la danza contemporanea. Al termine della prova aperta, il pubblico avrà l’occasione anche di incontrare la compagnia.

JUMP! è un progetto della compagnia Opera Bianco, iniziato lo scorso 1 settembre con la residenza artistica al Petrella e rinviato a causa del lockdown. Lo spettacolo affronta il problema del ritmo dell’uomo in dialogo con il ritmo del mondo, ispirandosi in parte anche al lavoro sul corpo portato avanti nel cinema dal grande attore e regista Buster Keaton. Autori del concept, della coreografia e della regia sono Marta Bichisao e Vincenzo Schino, che portano al Petrella un allestimento originale, che prevede il pubblico nei palchi e la platea rialzata per ospitare i performer Samuel Nicola Fuscà, C.L. Grugher, Luca Piomponi e Simone Scibilia.

JUMP! è solo il primo dei tre lavori coinvolti nel programma di REWIND – Danza 2020«21 che vede come protagonisti un altro progetto soggetto a rinvio, My Body di Stefania Tansini (in programma con una prova aperta al pubblico sabato 24 ottobre), e un altro nuovo che coinvolge invece la compagnia CollettivO CineticO in una residenza artistica al Petrella per portare in scena il nuovo spettacolo Manifesto Cannibale. Un Primo Studio sarà presentato in anteprima sabato 3 ottobre (ore 21) e domenica 4 ottobre (ore 18).

Info e prenotazioni: 0547 666008, www.teatropetrella.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.