Libraio per un giorno alla Bottega Bertaccini

0
"Il monaco e la volpe - Storia di una amicizia" di Pier Giorgio Oriani, edito da Il Ponte Vecchio di Cesena

Libraio per un giorno è l’iniziativa lanciata da Bottega Bertaccini che sostituisce le presentazioni dei libri con la presenza in libreria degli scrittori che, da dietro il bancone, si prestano per un giorno a vendere il proprio lavoro. Così la libreria faentina ospiterà per alcuni sabati di novembre e dicembre autori come Cristiano Cavina, Luca Rossi e Nicola Ragazzini, Stefano Saviotti e Pier Giorgio Oriani che venderanno personalmente le loro ultime pubblicazione, nel totale rispetto delle norme, on l’accesso consentito ad un massimo di tre persone.

Un’occasione per continuare a proporre novità e possibilità di incontro che inaugura sabato 21 novembre con Cristiano Cavina che, dalle ore 17 fino all’orario di chiusura, venderà il suo ultimo libro Baràca! Spataccarsi in Romagna con due euro (o quasi) pubblicato dalla casa editrice Polaris. Un giuda unica nel suo genere, dedicata agli eventi particolari e bizzarri della Romagna, caratteristici del particolare modo di divertirsi della Romagna. Il secondo appuntamento è fissato per sabato 28 novembre, sempre a partire dalle ore 17, in compagnia di Luca Rossi e Nicola Ragazzini, curatore e traduttore del libro Lord Byron e la Carboneria romagnola – Diari, amori e società segrete pubblicato da White Line edizioni. Nel corso del suo soggiorno in Romagna, Lord Byron ha tenuto un diario divenuto oggi prezioso strumento non solo per comprendere la vita e l’opera del poeta ma anche il periodo storico in cui è vissuto. Una raccolta di diario, ricchi di amori ed intrighi politici, presentanti in una nuova traduzione che si confermazione indispensabili per comprendere l’evolversi di questo personaggio leggendario.

Nel mese di dicembre, il primo Libraio per un giorno sarà invece  Stefano Saviotti (5 dicembre), impegnato nella vendita del suo La Torre di Oriolo – Storia di una rocca e del suo territorio, stampato dalla Tipografia Valgimigli. Un nuovo libro che esplora la storia della Torre di Oriolo e del suo territorio con nuovi documenti, disegni e fotografie che testimoniano il progredire di uno spazio divenuto ormai attrazione turistica e centro di numerose eventi ed iniziative. Sabato 12 dicembre sarà infine il turno di Pier Giorgio Oriani e il suo libro Il monaco e la volpe – Storia di una amicizia, edito da Il Ponte Vecchio di Cesena. La storia vera dell’incontro tra un monaco e una volpe, un evento in grado di stabilire una sorprendente fraternità tra due mondi così lontani.

info: 0546-681712, info@bottegabertaccini.it, bottegabertaccini.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.