Post-Merkel, il volume di Gianni Bessi

0

È stato presentato ieri sera presso la Tenuta Masselina il volume Post-Merkel. Un vuoto che solo l’Europa può riempire scritto da Gianni Bessi: una riflessione fuori dagli schermi sulla figura della cancelliera Merkel, lontano dagli stereotipi della Germania inflessibile e austera.

Post-Merkel è un viaggio che ha inizio nell’estate del 2020 con l’inizio del semestre di presidenza tedesca della UE e da lì si snoda nei luoghi di culto della politica europea, attraversando i mesi della pandemia, quando il Recovery Fund diventa realtà. Il volume tratteggia i caratteri di una leadership tipicamente teutonica, che cerca di mettere insieme le ragioni di capitale e lavoro in un sincretismo pragmatico.

Secondo la tesi di Gianni Bessi la cancelliera si è distinta con uno stile che ha autorevoli predecessori, da Brandt a Kohl fino a Schroeder, ma la sua imminente uscita di scena rischia di non avere continuatori. Sarà allora compito dell’Europa assumere un ruolo da protagonista per riempire questo vuoto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.