FujiIIIIIIIIIIIta e Amosphère inaugurano NODE Festival

0

Manca poco più di un mese all’inizio di NODE Festival: per festeggiare il raggiungimento di questa decima edizione, il festival propone un’anteprima ad ingresso gratuito in programma sabato 30 ottobre alle ore 21. La chiesta di San Bartolomeo a Modena ospiterà il concerto di FujiIIIIIIIIIIIta e Amosphère. FujiIIIIIIIIIIIta e Amosphère sono due artisti in grado di incarnare le molteplici sfaccettature della mistica orientale, declinata ed interpretata con linguaggi e forme contemporanee. Entrambi parte del roster dell’etichetta inglese 33-33, FujiIIIIIIIIIIIta, al secolo Yosuke Fujita, è un sound artist giapponese, mentre Amosphère è una giovane compositrice e visual artist cinese.

Con all’attivo più di un decennio di collaborazioni in ambito elettroacustico, FujiIIIIIIIIIIIta propone un linguaggio musicale estremamente personale e inedito, tale da necessitare di uno strumento pensato ad hoc per essere veicolato e riprodotto: il suo organo a canne autocostruito. Fujita lo ha elaborato e perfezionato nel corso di dieci anni di sperimentazioni ed è in grado di generare onde sonore dal mantice, cuore pulsante dello strumento che Fujita aziona a mano con la ritualità gestuale di un fabbro.

Attraverso linguaggi artistici differenti, Amosphère utilizza un vocabolario minimalista improntato sull’utilizzo di synth analogici ed una poetica tangibile quanto immaginaria. Rielaborando un radicato background di studi classici in una performance che rende il pubblico partecipe di una vera e propria meditazione sonora, Amosphère ridefinisce costantemente la percezione umana del tempo e dello spazio.

Info info@nodefestival.com, facebook.com/nodefestival

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.