IL TEATRO PETRELLA SI TRASFORMA IN REGNO DELLA CREATIVITÀ GIOVANILE  

0
77

Al Teatro Petrella di Longiano, dopo l’esperienza contemporanea dei Motus e dopo la tre giorni dedicata al liscio emiliano-romagnolo con Petrella Dancing – Tutti in pista, si cambia di nuovo scenario con la rassegna Tra questa gente esiste un sentimento curata dal Collettivo Parini Secondo, “creatura” delle giovani performer romagnole Sissj Bassani, Camilla Neri, Martina Piazzi, Francesca Pizzagalli.

Le quattro “Spice girls di Romagna” porteranno a Longiano non solo la carica esplosiva delle loro coreografie, ma anche artisti e artiste contemporanei che operano in vari ambiti, per un condensato di creatività giovanile sperimentale e innovativa. Il collettivo emiliano-romagnolo Parini Secondo ha infatti raccolto mesi fa la sfida proposta loro dalla direzione artistica dello storico Teatro Petrella di Longiano (Cronopios) di immaginare un palinsesto di quattro giornate, tutte di sabato, con protagonisti artisti e artiste che si rifanno alle estetiche post-internet del do-it-yourself.

Il titolo della rassegna Tra questa gente esiste un sentimento, scelto dal collettivo, segnala il radicamento dell’esperienza artistica delle Parini Secondo nel territorio in cui è nato, la Romagna. È infatti un verso tratto dal brano Romagna Capitale di Raoul Casadei (co-autore Moreno il Biondo, già protagonista a Petrella Dancing). Ma il legame al territorio e alla cultura popolare è solo un punto di partenza, un sentimento che si porta con sé per affrontare nuove direzioni di marcia.

Non a caso le Parini Secondo “saltano”. Porteranno infatti al Teatro Petrella di Longiano, sabato 17 febbraio, nell’ambito di una giornata dal titolo Nulla o pochissimo, un assaggio della loro nuova produzione HIT (di recente presentata a Parigi), ovvero Scorcio, un lavoro che richiama l’attività ginnica del salto della corda per produrre ritmi e costruire musica. La performance avrà inizio alle 21,30 e sarà seguita da due concerti live. Quello di Azel, alias di Giuseppe Cuna (originario di Bulgarnò di Cesena) che trasforma sé stesso live in cassa di risonanza e che nel pomeriggio (ore 17) condurrà un laboratorio dove entrerà in dettaglio sulla tecnica dello human beatbox. E quello di Ssiege, alter ego di Giesse, aka Stefano Galli, dj e fondatore della label HomeMadeZucchero, che sceglie suoni minimi e monadici per dare vita ad un live onirico. Il concerto di Ssiege è realizzato in collaborazione con Biglia – Palchi in pista, circuito di Ater Fondazione dedicato alla musica dal vivo.

“ ℎ ̀ ℎ : ̀, ” spiegano Sissj Bassani, Camilla Neri, Martina Piazzi e Francesca Pizzagalli.

I prossimi appuntamenti di Tra questa gente esiste un sentimento saranno: sabato 2 marzo con protagonisti il Gruppo Uror e il loro spettacolo Rosso, che tratta il tema della morte stravolgendo la favola di Cappuccetto Rosso. A seguire, selezione musicale a cura di 1, mentre nel pomeriggio si terrà un laboratorio di illustrazione della disegnatrice Martina Sarritzu; il 9 marzo affiancate da Collettivo Scena, Parini Secondo stravolgeranno il Teatro Petrella per trasformarlo in spazio espositivo con artisti quali Demetrio Castellucci, Benedetta Fioravanti, Alex Montanaro, Lola Posani. Si comincia alle 17 con il laboratorio di grafica, manipolazione e stampa tenuto da Habitat, si chiude con live set e dj set dalle 23,30 all’1 di notte. Per la serata conclusiva della rassegna, sabato 23 marzo, in serbo una line up musicale con artisti dell’Emilia-Romagna e oltre, che mescola rap e sperimentazione elettronica per trasformare il Teatro Petrella in un club. L’apice arriva con il live del produttore e compositore cesenate Lorenzo Senni, pubblicato da Warp e con un tour mondiale alle spalle.

Tutti i dettagli al seguente link: https://ilteatropetrella.it/traquestagente/

BIGLIETTI PER LA SERATA DEL 17 FEBBRAIO

Intero € 15,00 – Ridotto under 30 € 10,00

Laboratorio di Beatbox condotto da Azel max 15 partecipanti € 10,00. Possibilità per i partecipanti al laboratorio di acquistare un biglietto per la serata con il 50% di sconto
per iscrizione info@ilteatropetrella.it

Online su www.vivaticket.it e in tutti i punti Vivaticket

BIGLIETTERIA tel. 0547 666008 Prenotazioni telefoniche il giorno prima della rappresentazione dalle ore 17 alle ore 20. Vendita presso la biglietteria del Teatro il giorno dello spettacolo 2 ore prima dell’inizio.

https://ilteatropetrella.it/info-e-biglietti/