artusi

L’altra metà della cucina, quella nascosta, a volte dimenticata, determinante per il successo di un personaggio e finanche di una ricetta. A raccontarci questo viaggio in compagnia delle tanche cuoche (dalla fidata Marietta Sabatini, ad Amalia Moretti Foggia della Rovere da Lidia Morelli ad Ave Nichi) è il libro di Stefania Aphel Barzini Fornelli d’Italia (Mondadori 2014), giovedì 26 giugno alle 19 a Casa Artusi. A dialogare con l’autrice la vicepresidente di Casa Artusi, Laila Tentoni, nell’App-eritivo di giornata che terminerà con un brindisi in collaborazione con Romagna Terra del Sangiovese.

Prima dell’incontro alle 18 sempre nella Corte di Casa Artusi, viene proposto un percorso di edu-degustazione sull’olio: “formarsi a riconoscere la qualità”.

Alle 20 in via dei Gelati il dipartimento di Scienze e Tecnologie Agro-Alimentari dell’Università di Bologna in collaborazione con Romagna Terra del Sangiovese e Strada dei Vini e dei Sapori dei Colli di Forlì e Cesena, degustazione guidata alla scoperta dell’olio extravergine d’oliva (Maida 335 6374938).

Alle 20,45 nei Torrioni della Rocca, laboratorio del gusto sulle Bollicine d’Italia.

Alle 21 in Piazzetta Berta e Rita, “A ridar e fa bén”, divertente rassegna di brani umoristici in lingua romagnola sul tema del cibo, insieme a Gabriele Zelli e Radames Garoia. Nel corso della serata, fotoproiezione commentata di immagini di lavoro nei campi di Romagna e presentazione del libro “Le fatiche del contadino”.

Sempre alle 21 al cinema Teatro Verdi proiezione del film “La cuoca del presidente” di Christian Vincent.

E tanto, tanto altro…

Festa Artusiana, Forlimpopoli (FC) – Info: festartusiana.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.