Passeggiate tra vini e sapori sui colli faentini con A spas par Uriol

0
56

Per il suo decimo appuntamento fa tappa sulle colline di Faenza il cartellone di eventi “Sulla buona Strada” della Strada del Sangiovese, che unisce vini e prodotti tipici ai tesori artistici, culturali e naturalistici della provincia di Ravenna (il calendario completo della rassegna è disponibile online al link https://www.stradadellaromagna.it/sulla-buona-strada-eventi-2024/).

Sabato 6 aprile, alle ore 14.30, si terrà infatti la prima edizione di “A spas par Uriol”, un pomeriggio di passeggiate panoramiche e degustazioni di cibi e vini della campagna faentina organizzato in collaborazione con l’Associazione per la Torre di Oriolo.

Punto di ritrovo e di partenza per quattro diverse camminate con guida sarà proprio la Torre di Oriolo, dove i gruppi di partecipanti faranno ritorno alle 19 dopo aver fatto un pieno di colori, profumi ed emozioni della campagna in fiore e dei migliori sapori di stagione di questo angolo di Romagna diventato da tempo meta d’elezione di un turismo slow e consapevole. Durante ogni tappa sarà infatti proposto ai viandanti del gusto un calice di vino Doc o Igt del territorio o una proposta gastronomica preparata con ingredienti locali accompagnati da una testimonianza diretta dei produttori.

Il primo percorso (9,5 km complessivi di lunghezza) toccherà la cantina La Sabbiona, Ca’ Vincenzona, la cantina Calonga e la Casina Rio del Sol. Il secondo itinerario (7,5 km) farà tappa all’agriturismo Ca’ de’ Gatti, dove sarà presente anche la cantina Ca’ Barchi, alla Locanda della Fortuna e alla Fattoria Montepiano. Il terzo percorso (9 km) si snoderà tra tre diverse cantine – Ancarani, Poderi del Nazzareno e Zoli Paolo – così come il quarto itinerario, che toccherà San Biagio Vecchio, Spinetta e Leone Conti per una lunghezza complessiva di 13km.

Durante il cammino le guide dei quattro gruppi racconteranno storie, aneddoti e tradizioni di Oriolo dei Fichi e della campagna faentina, traendo spunto dalla vegetazione primaverile, dalle tracce di storia e arte disseminate lungo i percorsi e dalle curiosità dei partecipanti.

Il contributo di partecipazione varia da 16 a 20 euro a seconda del percorso scelto. I posti sono disponibili fino a esaurimento, per partecipare è necessario iscriversi on line sul sito della Torre di Oriolo al link https://www.torredioriolo.it/eventi-torre/a-spas-par-uriol/ dove sono riportati i quattro itinerari in dettaglio.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.