parco0006
Bozzetto del progetto di riqualificazione


E’ una good news. Il progetto di riqualificazione del Parco di San Francesco di Faenza in corso Garibaldi, è stato un esempio virtuoso di come dovrebbe funzionare una comunità. Attraverso l’aiuto di tutti i cittadini è stato portato a nuova vita (l’inaugurazione è avvenuta nello scorso luglio) uno spazio pubblico in degrado, ma che ora si prepara a diventare un punto di riferimento culturale per la città aperto a tutti: uno spazio di coworking nel quale tutti si possano esprimere. Questo è il secondo obiettivo del progetto ideato dalle studentesse Irene Barnes e Ramona Nannini dell’Isia di Faenza seguite dai professori Giovanni Levanti e Giovanni Ruggiero, sotto il coordinamento di Claudio Giurin, in collaborazione con Comune di Faenza e Scuola Elementare A. Pirazzini.

Il parco di San Francesco vuole diventare un luogo di incontro, di scambio e di divertimento. Verranno organizzati nel parco una serie di eventi culturali per renderlo più vivo e parte della comunità. Il primo di questi eventi si svolgerà sabato 20 settembre, a cura della redazione di Gagarin.

Alle ore 18 Gagarin–Orbite Culturali propone nel rinnovato Parco di San Francesco di Faenza il primo Speakers’ Corner della Romagna. L’idea è quella di replicare il famoso ”angolo degli oratori” dell’Hyde Park di Londra, luogo tradizionale di discorsi pubblici e dibattiti e notevole esempio del concetto di libertà di opinione.

Sabato pomeriggio, incoraggiati e presentati dai redattori Pozzi Roberto e Paolo “Poldo” Martini, dopo una breve presentazione del progetto del parco, i coraggiosi, i curiosi, i declamatori, disturbatori e quelli che hanno qualcosa da dire o da esibire potranno presentarsi, salire su uno sgabello e parlare, leggere su qualsiasi argomento stia loro a cuore. E se l’esperimento funzionerà, probabilmente anche il pubblico sarà pronto a controbattere. Le regole sono poche e semplici: autoironia, voglia di divertirsi e assoluto rispetto della parola e delle idee degli altri.

“Proviamo insieme a far nascere – spiega la redazione – un nuovo social network senza tastiere, schermi e in cui si ci veda in faccia”.

 

20 settembre, Faenza, Speakers’ corner, Piazza San Francesco, ore 18.30, info 339 1228409,

parcosanfrancesco.wordpress.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here