Christoph_Marthaler

.

Vincitore di due Premi Ubu assegnati agli spettacoli Glaube Liebe Hoffnung (nel 2014) e Das Weisse vom Ei/Une île flottante (nel 2015), il regista svizzero ritirerà nell’occasione i due riconoscimenti – dalle mani dell’attrice Federica Fracassi – non avendo potuto presenziare alle premiazioni ufficiali.

Sovversivo e caustico osservatore dei comportamenti umani, Christoph Marthaler da anni sospinge l’universo del teatro verso scenari iconoclasti, sarcastici, antologie del cattivo gusto che parodiano ferocemente mode e luoghi comuni. Con sguardo graffiante e bonario ritrae uomini e donne senza qualità, i soprusi della scienza, l’arroganza del potere, l’insensatezza della burocrazia, forzando continuamente i meccanismi delle arti della scena verso un teatro musicale capace di rimettere in discussione le sue stesse convenzioni e intercettare una sfera più ampia di possibilità espressive. Con ironia, grazia, forza dell’intreccio, pastiche linguistici, stratificazioni di prosa, canto, gesti calibrati al millimetro e la combinazione dei più distanti generi musicali compone un’inesausta esplorazione dei non-luoghi del vivere contemporaneo, che imbriglia e chiede una presenza attiva e cosciente dello spettatore.

Converseranno con l’artista il critico teatrale Gianni Manzella (il manifesto) e il regista Luigi De Angelis (Fanny & Alexander) con la partecipazione del Sovrintendente Nicola Sani.

.

14 aprile, ore 18 – Bologna, Teatro Comunale, Foyer Respighi, Piazza Verdi – ingresso libero – info: ubuperfq.it

 .

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here