sdr

Alla già corposa offerta culturale della stagione teatrale del Teatro della Regina di Cattolica si aggiungono anche quest’anno i cinque appuntamenti del progetto “Snaporaz d’Essai” nei quali la creatività contemporanea si esprime attraverso la contaminazione tra danza, musica, teatro e arti visive. I diversi eventi avranno luogo alle ore 21 presso il Salone Snaporaz e la Galleria Santa Croce di Cattolica.

Danza

Giovedì 26 gennaio alle ore 21 Simona Bertozzi e il duo Francesco Colaleo e Maxime Freixas si esibiranno presso il presso Salone Snaporaz di Cattolica. Simona Bertozzi, danzatrice e coreografa bolognese, propone il suo “Bird’s Eye View”, vincitore nel 2012 di Mas Danza. Lo spettacolo si presenta come una sorta di danza con i fantasmi dove la narrazione del corpo simpatizza con lo spazio che lo accoglie. A seguire Francesco Colaleo e Maxime Freixas danzeranno in “Re-Garde”, un balletto che indaga sul senso della vita e sui confini tra giovinezza e vecchiaia offendo un immaginario vasto e poetico sulle musiche di Charles Aznavour, Charles Trenet e Alva Noto.
Sabato 4 marzo a partire dalle ore 21 si esibiranno invece Alessandro Sollima, Kor’sia e Marco D’Agostin. In apertura, Alessandro Sollima si esibisce in un assolo di improvvisazione in “Ad Libiutum”. A seguire Kor’sia propone “Yellowplace” di e con Mattia Russo e Antonio de Rosa, una danza che riflette sulla crescita e sul gioco tra verità e finzione. A chiudere la serata Marco D’Agostin in “Everything is ok”, un esperimento sulla stanchezza del guardare.

Musica

Martedì 28 marzo ore 21, Fabrizio Bosso alla tromba in “Concerto per Jack London” con la voce di Silvio Castiglioni e Luciano Biondini alla fisarmonica. Sarà un’occasione imperdibile per avere il piacere di ascoltare e vedere l’artista a distanza di pochi mesi dalla pubblicazione del suo ultimo album “Non smetto di ascoltarti”.

Teatro

Da mercoledì 22 febbraio a venerdì 24 febbraio presso la Galleria Santa Croce di Cattolica alle ore 21, il pittore e scrittore Pietro Ghizzardi – ex bracciante, semi analfabeta, vincitore del Premio Viareggio Opera Prima per la Narrativa nel 1977 – verrà ricordato nello spettacolo-performance dal titolo “Casa Ghizzardi. Mi richordo anchora”, dove Silvio Castiglioni recita come interprete principale sotto la regia di Giovanni Guerrieri.
A chiusura del progetto giovedì 16 marzo l’appuntamento con lo spettacolo “I Dialoghi degli dei” con Massimiliano Civica e I Sacchi di Sabbia, con il sostegno della Compagnia Lomabardi-Tiezzi. Si tratta di un divertissement letterario che attinge dal patrimonio del mito per creare una rappresentazione originale, ironica e quotidiana dell’opera dello scrittore Luciano (125 d.C.). Verranno così riportati alla luce gli scontri familiari tra Zeus e Era, Ermes ed Apollo e i pettegolezzi tra Dioniso, Ermes e Apollo. In scena Gabriele Carli, Giulia Gallo, Giovanni Guerrieri, Enzo Illiano e Giulia Solano.

Da giovedì 26 gennaio a martedì 28 marzo, “Snaporaz d’Essai”, Salone Snaporaz e nei locali della galleria Santa Croce Cattolica, ore 21 – info: teatrodellaregina.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here