Dopo Pantani e Rumore di acque, Slot Machine e Vita agli arresti di Aung San SuuKyi arriva a teatro la nuova creazione corale ideata e diretta da Marco Martinelli e Ermanna Montanari dal titolo Va Pensiero che sarà presso il Teatro Storchi di Modena da giovedì 23 a domenica 26 novembre.

Emilia Romagna Teatro Fondazione e Teatro delle Albe/Ravenna Teatro hanno dato vita attraverso Va pensiero a un affresco contemporaneo che racconta l’Italia di oggi, accompagnato dalla speranza risorgimentale espressa nella musica di Giuseppe Verdi. La drammaturgia scritta da Marco Martinelli trae spunto da un fatto di cronaca per trattare i temi della corruzione e del contagio che hanno soppiantato gli ideali ottocenteschi. Protagonista è un vigile urbano di una piccola città dell’Emilia Romagna che, pur di mantenere la propria integrità di fronte a mafia, politica e imprenditoria, decide di licenziarsi e di non collaborare all’avvelenamento del nostro Paese. Lo spettacolo cercherà di dare un senso e un contesto alle parole come “democrazia” e “giustizia” alle quali oggi si aspira più che mai.

Giovedì 23 novembre alle ore 20.30, in apertura del debutto, si terrà anche WikiStorchi, una serie di incontri che introducono gli spettacoli in programma per fornire spunti, consigli di lettura e indicazioni a proposito della rappresentazione.

Sabato 25 novembre si terrà invece presso il Ridotto del Teatro Conversando di teatro, gli incontri previsti alle ore 17 con la Compagnia ospitata. In questa occasione partecipano Franco Nasi, docente di Lingua e Letteratura Anglo-Americane presso UniMoRe, e Donato Ungaro, ex vigile urbano di Brescello; conduce Miriam Accardo.

Dopo il suo debutto, Va pensiero sarà a Ravenna al Teatro Alighieri dal 7 al 14 dicembre, a Milano al Teatro dell’Elfo dal 9 al 14 gennaio, a Bergamo al Creberg dal 18 al 21 gennaio, a Bologna all’Arena del Sole dal 22 al 25 febbraio, a Cesena al teatro Bonci dall’1 al 4 marzo e a Ferrara al Teatro Comunale dal 23 al 25 marzo.

Da giovedì 23 a domenica 26 novembre, Va pensiero, Teatro Storchi Modena, programmazione: 23, 24 novembre ore 21.00, 25 novembre ore 20.00, 26 novembre ore 15.30 – info: emiliaromagnateatro.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here