Il Capodanno all’Arena del Sole di Bologna si festeggia con la compagnia di circo contemporaneo Gandini Juggling in grado di mettere in scena uno spettacolo che unisce il teatro, la danza e la giocoleria. Sabato 30 (ore 19.30) e domenica 31 dicembre (ore 21.30) la compagnia si esibirà nello spettacolo di giocoleria e acrobazie Smashed, con la regia di Sean Gandini. Al termine dello spettacolo avrà luogo l’ormai tradizionale brindisi di mezzanotte.

Pina Bausch, importante nome del Tanztheater tedesco e del Kontakthof, è una delle principali ispiratrici dello spettacolo, in particolare la coreografia da lei realizzata nel 1978 con una sfilata di uomini e donne vestiti eleganti che si muovono in una sala da ballo dal gusto retrò. Tale coreografia viene riproposta nello spettacolo di Gandini ma arricchita dalle arti circensi e la giocoleria che si fondono con la danza contemporanea: sul palco appariranno nove giocolieri, ottanta mele, quattro servizi da the e il tutto sarà animato da una colonna sonora che parte da Bach per attivare alla musica degli anni Trenta.

La compagnia Gandini Juggling è nata nel 1992 quando il giocoliere Sean Gandini e la campionessa di ginnastica ritmica KatiYlä-Hokkala hanno deciso di dare vita a un progetto che portasse il circo contemporaneo a teatro, trovando così un luogo dove poter reinventare continuamente il linguaggio della giocoleria fondendolo con il teatro e la danza contemporanea.

Sabato 30 e domenica 31 dicembre, Smashed, Arena del Sole Bologna, ore 19.30 e 21.30 – info: www.arenadelsole.it, www.emiliaromagnateatro.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.