Questa settimana doppio appuntamento con “Dogman”, il film di Matteo Garrone presentato dal cosceneggiatore Massimo Gaudioso nell’ambito della rassegna “Accadde Domani” presso l’Arena Borghesi giovedì 28 giugno e presso il Cinema Gran Reno venerdì 29 giugno, alle ore 21.30.

Dogman, liberamente ispirato al “delitto del canaro della Magliana” del 1988, è ambientato in una metropoli quasi arcaica, dove dolcezza e ferocia si mischiano inevitabilmente. Il film ha come protagonista Marcello, interpretato da Marcello Fonte, chevive in un posto non specificato tra fumi industriali e natura selvaggia e lavora nel suo piccolo salone di toelettatura per cani, unico angolo di tranquillità dove può concentrarsi sull’amore per la figlia Alida. A Marcello piace essere benvoluto e forse per questo spaccia un po’ di cocaina, per sentirsi importante nel piccolo mondo dove vive, di cui fa parte anche Simone. Simoncino (Edoardo Pesce), ex pugile, da vero e proprio bullo di quartiere terrorizza chiunque, costringendo Marcello a eseguire i suoi ordini come un suddito. La molla che fa scattare la spirale di violenza è un crimine, nel quale si ritrova involontariamente coinvolta una persona di base mite e bonaria come Marcello, che reagirà nel peggior modo possibile.

Massimo Gaudioso è regista, sceneggiatore e attore italiano, nato a Napoli nel 1958. Lavora dall’1983 al 1995 come copywrighter, regista di documentari, spot, video, sigle e programmi televisivi. Nel 1995 scrive e gira il cortometraggio Il caricatore insieme ad altri due giovani registi, Fabio Nunziata ed Eugenio Cappuccio, aggiudicandosi il Premio del pubblico dei giovani al Festival di Locarno. Insieme ai due colleghi gira nel 1997 Un caso di forza maggiore tratto dal racconto omonimo di Massimo Bontempelli e nel 1999 La vita è una sola. Storico collaboratore di Matteo Garrone, lavora insieme al regista da Estate Romana (2000), insieme hanno scritto, tra gli altri, Primo amore, Gomorra e L’imbalsamatore, per il quale, nel 2003, ha ottenuto insieme ad Ugo Chiti e Matteo Garrone, il David di Donatello per la sceneggiatura.

Venerdì 29 e sabato 30 giugno, Dogman, Arena Borghesi e Cinema Gran Reno, ore 21.30 – Info: Cinema Gran Reno 051 6178030; Arena Borghesi cineclubilraggioverde.itfacebook.com/cineclubfaenza/, facebook.com/ArenaBorghesi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.