Stasera, alle 21, al DAMSLab/Teatro di Bologna, va in scena “Una giornata qualunque del danzatore Gregorio Samsa”, primo spettacolo della Sezione Teatro della Soffitta 2019, inserito all’interno del progetto “Danzare Kafka – Lorenzo Glejeses incontra l’Odin Teatret”. L’iniziativa, a cura di Marco de Marinis, è dedicata all’esplorazione del processo creativo nato dall’incontro tra l’artista partenopeo e il gruppo italo-scandinavo di Eugenio Barba, a cui si aggiunge un workshop dedicato agli studenti dell’Università di Bologna (30 gennaio – 1 febbraio), la presentazione del libro “I Cinque continenti del teatro – Fatti e leggende della cultura materiale dell’attore” di Eugenio Barba e Nicola Savarese, e la proiezione del film L’Arte dell’impossibile, di Elsa Kvamme (18 febbraio).

Lo spettacolo narra la storia di Gregorio Samsa, un immaginario danzatore omonimo del protagonista de “La Metamorfosi” di Kafka. Una routine quotidiana all’insegna di un rigoroso sviluppo della creatività.

Gregorio è convinto che attraverso la ripetizione sia possibile arrivare a un alto livello di qualità interpretativa. La continua ricerca della perfezione lo catapulta in un limbo in cui si erodono i confini tra reale e immaginario, lavoro e spazio intimo, teatro e vita quotidiana, arrivando ad un inevitabile scontro tra le esigenze del mondo esterno e le sue necessità personali.

Lorenzo Gleijeses, che, con la consulenza di Chiara Lagani, ha curato la regia e la drammaturgia dello spettacolo con lo stesso Eugenio Barba e Julia Varley, porta in scena anche le loro voci, insieme a quella di Geppy Gleijeses, di cui è figlio d’arte. Direttore di alcuni laboratori per i DAMS di Bologna e Torino, Teatro di Roma, Stabile di Napoli, progetto Punta Corsara, Scuola del Teatro Nazionale di Napoli, Premio UBU nel 2006, il suo viaggio di formazione ha trovato il suo culmine proprio nell’incontro con l’Odin Teatret.

L’ingresso allo spettacolo di questa sera è gratuito con ritiro di coupon a partire dalle ore 20. Al termine dello spettacolo, è previsto un incontro con gli artisti.

“Una giornata qualunque del danzatore Gregorio Samsa”, stasera 29 gennaio, ore 21, DAMSLab/Teatro, Bologna, piazzetta P.P. Pasolini 5/b. Per info: 051 2092400

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.