Porretta Cinema: L’APPENNINO RITROVATO, il giardino fuori porta

0
220
L'Appennino Ritrovato, il giardino fuori porta_ph Porretta Cinema Festival

Partirà da venerdì 5 luglio e si concluderà giovedì 22 agosto la rassegna cinematografica curata da Porretta Cinema, all’interno del progetto L’APPENNINO RITROVATO, il giardino fuori porta in programma dal 2 luglio al 3 settembre 2019 in varie località dell’Appennino bolognese.

Protagonisti dell’iniziativa – promossa da Porretta Cinema, Happy Trail MTB e APPENNINO GEOPARK, grazie a Comune di Alto Reno e Bologna Estate, per valorizzare il territorio – saranno storia, natura, sport e passeggiate enogastronomiche che partiranno dall’Arco del Meloncello per arrivare alle Montagne dell’Appennino.

Una selezione di titoli ideata dall’Associazione Porretta Cinema, trasformerà le proiezioni serali in veri e propri eventi arricchiti da incontri con i professionisti del mondo cinematografico creando così un fil rouge con il Festival del Cinema in programma nel mese di dicembre.

Tutte le proiezioni saranno ad ingresso gratuito e si svolgeranno nelle piazze delle diverse località dell’Appennino.

Al visitatore verrà offerta anche la possibilità di visitare i luoghi dove sono state girate alcune scene dei film del regista bolognese Pupi Avati attraverso tour guidati, a piedi o in bicicletta.

Oltre agli appuntamenti speciali dedicati al cinema ci saranno anche appuntamenti di carattere sportivo come il prologo della APPENNINICA MTB STAGE RACE a Bologna, in calendario tra i grandi eventi sportivi previsti nell’estate bolognese e diversi percorsi per gli amanti del trekking.

L’Appennino Ritrovato ci dà il suo primo appuntamento venerdì 5 luglio a Borgo Capanne (Alto Reno), ore 21:00 con “Ladri di Biciclette” di Vittorio De Sica e proseguirà come da calendario sino al 22 agosto.

Per maggiori informazioni e il calendario completo:
www.porrettacinema.com
facebook.com/LAppenninoRitrovato/

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.