Una settimana di cinema all’Arena del Carmine

0
171
Piccole donne

L’Arena del Carmine di Lugo si prepara per una settimana ricca di grandi opere cinematografiche: si parte martedì 7 luglio con Piccole donne di Greta Gerwig, a cui segue, mercoledì 8 luglio Sorry we missed you di Ken Loach. Si continua giovedì 9 luglio con la commedia di Ferzan Ozpetek La Dea Fortuna, seguito da I Miserabili di Ladj Ly, in programma venerdì 10 luglio, e Cena con Delitto di Rian Johnson, sabato 11 luglio. Tocca all’ultimo film di Gianni Amelio, Hammamet, chiudere la settimana domenica 12 luglio.

Il famoso romanzo di Louisa May Alcott, oltre alla già dignità letteraria di cui gode, ne acquisisce anche una cinematografica grazie all’incantevole regia di Greta Gerwig che, per raccontare la storia delle quattro sorelle March, rinuncia alla linearità temporale per costruire un racconto fatto di feedback e flashforward che costringono lo spettatore a restare incollato allo schermo, osservando ogni singolo dettaglio delle protagoniste. Un tocco femminile definisce la profondità di quattro personaggi totalmente diversi tra loro, ma legati da un profondo amore fraterno che permette loro di fare fronte comune contro le avversità della vita.

Anche Sorry we missed you racconta la storia di una famiglia, quella di Ricky e Abby e dei loro figli, Liza Jane e Sebastian. Nonostante le difficoltà economiche e l’impossibilità di avere una casa di loro proprietà, Ricky e Abby non si fermano finché, all’orizzonte, non vedono improvvisamente sorgere l’occasione che potrebbe fare al caso loro.

La Dea Fortuna di Ferzan Ozpetek narra la quotidianità di Alessandro e Arturo, la cui vita di coppia viene sconvolta dall’arrivo di Annamaria, ex compagna di Alessandro, e dei suoi due figli nati da padri diversi. Mentre Annamaria deve sottoporsi ad alcuni esami diagnostici, Alessandro e Arturo si trovano improvvisamente a doversi occupare dei due piccoli, sperimentado che cosa significa essere genitori.

I Miserabili è ambientato nella periferia di Parigi, a Montfermeil, e vede come protagonista l’agente Ruiz e i suoi compagni della squadra mobile di polizia, Chris e Gwada. A Montfermeil i piccoli e grandi atti di criminalità sono all’ordine del giorno e la città subisce i costanti conflitti tra le gang locali e tra gang e forze dell’ordine. Il furto di un cucciolo di leone dalla gabbia di un circo diventa per Ruiz e i suoi compagni un importante caso da risolvere.

Cena con delitto di Rian Johnson è un giallo americana in perfetto stile Agata Christie, pur non essendo tratto da uno dei suoi romanzi. L’anziano capostipite di una ricca famiglia muore in circostanze misteriose. Si tratterà davvero di suicidio? Oppure c’è una mano criminale dietro alla sua morte? Le indagini, cercando di risolvere l’enigma, porteranno a galla numerose insidie tra i membri della famiglia.

Hammamet chiude infine questa settimana di cinema. Un altro film italiano dedicato a un’importante figura della nostra politica: si tratta di Bettino Craxi, magnificamente interpretato da un irriconoscibile Pierfrancesco Favino. Gianni Amelio decide di concentrarsi sugli ultimi mesi trascorsi dal politico in Tunisia.

Info: inizio proiezioni ore 21.30, 345 9520012 (dalle 9 alle 13) o 328 8633565 (dalle 20.30 alle 23), cinemaincentro.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.