Stefano Braschi in “La Storia della Colonna Infame”

0
143

La rassegna estiva di Forlì si prepara per un nuovo appuntamento presso l’arena San Domenico: giovedì 16 luglio Stefano Braschi presenta La Storia della Colonna Infame, una lettura scenica del romanzo di Alessandro Manzoni prodotta dall’Elsinor Centro di Produzione Teatrale.

Lo spettacolo trae origine dal romanzo inchiesta La Colonna infame, incentrato sul processo agli untori in occasione della peste del 1630 a Milano. In base a quanto raccontato, inizialmente le autorità avrebbero sottovalutato il rischio del contagio e la pericolosità della malattia, cosicché in poco tempo il morbo si diffuse sterminando gran parte della popolazione della città. Inoltre, il processo decretò l’abbattimento dell’abitazione di Gian Giacomo Mora, un barbiere accusato e condannato a pena capitale, sulle quali macerie sorse la “Colonna infame”. Manzoni ricostruisce la vicenda giudiziaria che
condannò a morte cinque cittadini milanesi, con l’accusa di essere i responsabili dell’unzione pestifera, schierandosi contro i governanti e i giudici che condannarono degli innocenti sulla base di parole e non di fatti.

Un testo importante, per quanto tra i più ignorati della nostra letteratura, che Stefano Braschi e Nicolò Valandro portano davanti al pubblico, chiamandolo a riflettere sulla cultura di un’epoca e sulle responsabilità morali e religiose in un periodo come questo particolarmente significativo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.