A Marchè is magna i caplet, i cappelletti di Mercato Saraceno

0

Spetta al grande ed inimitabile cappelletto chiudere la rassegna Palcoscenici D’estate di Mercato Saraceno con la prima edizione di A Marchè is magna i caplet. Sabato 11e domenica 12 settembre la manifestazione made in Pro Loco di Mercato saraceno celebra la squisita pasta ripiena.

È la vaga forma di cappello che caratterizza questa tradizionale pasta all’uovo ripiena, ottenuta tagliando la sfoglia di pasta in quadrati, al centro dei quali viene posto il ripieno. Una tradizione romagnola speciale, la cui versione mercatese rappresenta un unicum: i cappelletti di Mercato Saraceno sono infatti ancora più preziosi perché la ricetta del loro ripieno è un segreto, costudito da alcune “azdore” mercatesi.

A Marchè is magna i caplet prende il via sabato 11 con inaugurazione del gioco “piccoli pesciolini” dell’associazione Big Fish, un gioco inclusivo in legno presso il parco Sportivo Saraceno (ore 11), mentre i volontari della pro loco sono intenti a preparare il ragù e a chiudere i cappelletti all’usanza romagnola per lo stand gastronomico che aprirà alle ore 19 in Piazza Mazzini. Durante tutta la serata si potrà degustare buon cibo ammirando i trattori d’epoca che hanno fatto la storia della Romagna contadina, mentre alle ore 21.00 avrà inizio il dj set a cura di Nicola Montalti in collaborazione con il Caffè Ragno.

Il giorno successivo invece lo stand sarà aperto anche a pranzo e nel pomeriggio la Piazza sarà animata da Giorgio Live con il suo show dedicato ai bambini e alle famiglie all’insegna dell’animazione, gag e balli di gruppo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.