A Gambettola inaugura Casa Fellini

0

Una casa aperta a tutti, autori, sceneggiatori, circensi, maestranze e semplici appassionati. Un centro di residenza artistica che favorisce l’innovazione e la sperimentazione. Tutto questo è Casa Fellini, il casolare dei nonni del grande Maestro di cinema situata a Gambettola che inaugurerà ufficialmente domenica 6 novembre alle ore 11.

Una lunga e preziosa opera di restauro e rifunzionalizzazione ha coinvolto il casolare di campagna situato in via Soprarigossa, 821 in cui vissero i nonni di Federico Fellini e dove lo stesso regista ha trascorso parte della sua infanzia. Terminati i lavori, Casa Fellini è ora pronta per trasformarsi in una residenza dedicata alle arti del cinema, del circo e del teatro grazie alla collaborazione di tre associazioni culturali che ne gestiranno gli spazi: Caracò, Ventottoluglio e Sputnik Cinematografica.

Un progetto socio-culturale innovativo, votato alle residenze artistiche e alla formazione, che sarà presentato alla presenza non solo dei rappresentanti delle tre associazioni culturali coinvolte (Alessandro Gallo-Caracò, Adriano Sforzi-Ventottoluglio e Alan Angelini-Sputnik), ma anche del Presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini, della sindaca Maria Letizia Bisacchi, dell’assessora alla cultura Serena Zavalloni e dell’architetto Alessandro Piraccini che ha guidato i lavori di restauro.

Dopo il taglio del nastro, accompagnato dalla musica del Corpo Bandistico Città di Gambettola, si terrà lo show cooking dello chef Reponi. I partecipanti potranno inoltre visitare la casa, allestita per l’occasione dalle Stamperia Pascucci e Stamperia Bertozzi, prendere parte al tour Peripezie Felliniane proposto dall’associazione Natura Magica, nonché recarsi sul retro per vedere l’installazione dello chapiteau circense. Qui, alle ore 16, verrà presentato del progetto di Residenza Artistica e lo spettacolo di Circo-Cinema a cura di Raffaele De Ritis.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.