Home Libri L'imitazione della rosa

L'imitazione della rosa

L’imitazione della rosa è una rubrica su libri vecchi e nuovi che, pur nella loro intensità, sono poco ricordati, libri che scavano nel non senso dell’esistenza, nella forza delle voci, soprattutto femminili, nello stupore di fronte al mondo, nell’anima dei luoghi e delle città.  

Ho sognato di essere Hitler. Un cazzo ebreo di Katharina Volckmer

  Una giovane donna tedesca confida i suoi segreti più oscuri a un brillante medico ebreo di Londra, a cui si affida per cambiare sesso....

Gli inferni delle mie esistenze: Il vagabondo delle stelle di Jack London

  Darrell Standing, docente di agronomia all’Università della California, viene condannato all’ergastolo e quindi a morte. Le sue memorie, oltre alle crudeli condizioni carcerarie e...

Mio padre, un anarchico. Ritratto in Piedi di Gianna Manzini

  «Il primo comandamento è: “Non umiliare!”, il primo, il più importante, non dimenticarlo! (…) Io ti allontanavo. Allontanavo il mio babbo, la mia vera...

Zingari: una persecuzione senza fine. I romanzi di Mariella Mehr

  La bambina non ha un nome né una storia. Adottata da una famiglia in un piccolo villaggio, anch’esso senza nome, subisce continui soprusi fisici...

Il traboccante piacere di essere vivi. Sogni Artici di Barry Lopez

  La parte dell’Artico alla quale mi dedicai si estende dallo Stretto di Bering a occidente allo Stretto di Davis a oriente. Durante quei giorni...

L’imitazione della rosa

  Al lettore di questa rubrica, vorrei fare una premessa. Mi occuperò di libri, non per forza freschi di stampa o in vetta a qualche classifica....

Misoginia e desiderio. Dentro di Susanna Moore

  Siamo a New York, dove tutte le culture convivono: Frannie, la protagonista di Dentro (In the cut) di Susanna Moore, sconfina nel non conosciuto,...

FUTURO E PASSATO. PERICOLI DI UN VIAGGIO NEL TEMPO DI JOYCE CAROL OATES

  In un futuro imminente Adriane Stohl, una brillante studentessa che vive negli SNAR (Stati Uniti del Nord America Riformati), per punizione viene catapultata nel...

Gli esseri umani dovrebbero essere piante: La vegetariana di Han Kang

  Una donna “del tutto insignificante” decide di diventare vegetariana e sogna di trasformarsi in pianta, dopo una serie di incubi ricorrenti di sangue, boschi...